La società dell’allegria: a Magenta, il centro don Tragella omaggia la figura di Don Bosco

    144
    “LA SOCIETÀ DELL’ALLEGRIA” 
    Dal 10 al 19 febbraio 2017- Basilica di San Martino Vescovo
    In occasione dell’Anno della Santità
    Mostra dedicata all’oratorio di Don Bosco “Questa é la mia casa”

    MAGENTA – In occasione dell’Anno della Santità, il Centro Culturale Don Tragella insieme alla Comunità Pastorale Santa Gianna e Beato Paolo VI  presenta una mostra dedicata al santo fondatore delle congregazioni dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

    «Noi facciamo consistere la santità nello stare molto allegri». Questo motto di don Bosco è il cuore pulsante della mostra dedicata a lui e al “suo” oratorio.
    La mostra narra in modo didattico e divertente la storia della vita del Santo, dalla semplicità della vita famigliare di Castelnuovo d’Asti dove nacque il giovane “saltimbanco”, fino al sacerdozio e alle opere sociali con cui riuscì ad abbracciare i giovani di tutto il mondo.
    Adoperandosi per istruire ed evangelizzare le classi più povere e i giovani, Don Bosco riuscì a dare a tutti un posto dove ognuno potesse dire “Questa é la mia casa!”.
    Essere allegri, compiere il proprio dovere e fare del bene agli altri sono gli strumenti attraverso cui  il Santo riuscì a trasmettere la bellezza della vita che nasce dall’amicizia con Gesù.
    donbosco

    La mostra è visitabile presso la Basilica di San Martino Vescovo secondo gli orari di apertura 7.30-12.00/15.30-19.00. Domenica 16.00-17.45. Serali su prenotazione. Visite guidate su richiesta.

    La mostra è stata realizzata nel 2014 in occasione della manifestazione “Meeting per l’Amicizia fra i popoli”.

    L’inaugurazione si terrà Venerdì 10 febbraio 2017 alle ore 21.00 presso la Basilica stessa, Saranno presenti  come relatori Miriam Grandi, curatrice della mostra e Federico Trombetta, volontario.
    Articolo precedenteProfughi, a Milano 2mila casi di scabbia e 38 di tubercolosi: De Corato all’attacco
    Articolo successivoGiornata del Malato, stasera concerto della fanfara ‘Nino Garavaglia’ all’ospedale Fornaroli