La Sala Consiliare intitolata alla memoria della dott.ssa Basile

    103

    MAGENTA – “Il Consiglio Comunale intitola questa Sala Consiliare alla cara Mariangela Basile, indimenticabile cittadina, medico, consigliera di grande etica e umanità”. Con queste parole il sindaco Marco Invernizzi ha aperto la seduta di Consiglio comunale straordinaria convocata, appunto, per intitolare alla dottoressa l’aula di Via Fornaroli dovo, ora, all’ingresso campeggia una targa a lei dedicata. “Un gesto – lo ha definito il primo cittadino – in linea coi desiderata della popolazione. Oggi più che mai, questo Consiglio comunale è un tutt’uno con la sua comunità“. Nel corso della mattinata sono sfilati tanti amici  della dottoressa. Compagni di viaggio in ambito professionale, politico o, semplicemente conoscenti. Persone che hanno incrociato il loro percorso di vita con la Basile, apprezzandone la carica umana.  Sono questi i protagonisti del Comitato fondato in suo onore e di cui da oggi fa parte formalmente anche il Comune di Magenta.   Toccanti anche le parole della figlia Lucrezia che con grande dignità e compostezza ha ricordato la mamma. 

    In chiosa anche le parole prese a prestito dal profilo facebook di Enzo Salvaggio, assessore comunale della Giunta Invernizzi, che ha iniziato a muovere i suoi primi passi in politica, quando, la dottoressa sedeva tra i banchi del Consiglio comunale: “Mariangela Basile, dottoressa e madre che ha saputo essere nei suoi trent’anni di attività politica esempio appassionato per molti che come me negli anni anni hanno scelto di impegnarsi per la nostra città! #GRAZIE”.

    Fabrizio Valenti

    Articolo precedenteMagenta, Forza Italia verso il ticket Sgarella-Viglio? Insomma, il nuovo che avanza
    Articolo successivoAl “Paccagnini” di Castano Primo pienone per “Il Figliol prodigo”