La Roma vince in rimonta a Cagliari, decide Pellegrini

142


CAGLIARI (ITALPRESS) – La Roma sbanca in rimonta l’Unipol Domus di Cagliari imponendosi in rimonta per 2-1 al termine di un match ricco di emozioni, deciso da una splendida punizione di capitan Pellegrini. La prima occasione è per i sardi e arriva al 7′ quando Marin apre per Bellanova che si inserisce in area dalla destra e scaglia un potente tiro verso la porta che si schianta contro la traversa. I giallorossi provano a rispondere al quarto d’ora con Pellegrini che batte un corner stretto trovando sul primo palo Cristante, il quale però incorna alto. Al 35′ Zaniolo serve Vina in area che mette dentro di sinistro, Cragno respinge maldestramente di pugno addosso ad Abraham e la sfera esce di un soffio.
Nella ripresa, la gara sale di torno e sono gli uomini di Mazzarri a passare alla prima opportunità utile. E’ il 7′ quando Marin crossa dalla sinistra, Vina buca l’intervento con la palla che finisce addosso a Bellanova, il rimpallo fornisce un assist involontario a Pavoletti, che da due passi batte di rapina Rui Patricio. Al 14′ ancora Pavoletti si mangia il possibile raddoppio, scivolando al momento della conclusione mancina a pochi metri da Rui Patricio e concludendo centralmente dopo un buco della difesa avversaria.
La squadra di Mourinho torna a premere e Zaniolo sfiora il pari al 18′ di testa, mettendo fuori da ottima posizione dopo un bel cross dalla sinistra di El Shaarawy. L’assalto prosegue al 23′ quando Karsdorp dalla destra mette una palla tagliata che arriva sul secondo palo a Pellegrini, il quale centra la traversa in scivolata con il mancino. Due minuti dopo è Mancini a sfiorare l’1-1 con un destro sporco dopo un corner, con la palla che esce di un soffio. Sul capovolgimento di fronte si rivedono gli isolani con un grande colpo di testa di Pavoletti in tuffo sul primo palo dopo un cross di Bellanova che trova però Rui Patricio pronto alla deviazione. La partita è bellissima e al 26′ gli ospiti si prendono il meritato pareggio grazie a Ibanez, che trova l’incornata vincente sfruttando al meglio un angolo battuto da Pellegrini dalla destra. I giallorossi continuano a insistere e al 33′ la ribaltano con Pellegrini, che pennella splendidamente sotto la traversa una punizione dal limite. Nel finale, non ci saranno altre occasioni. Grazie a questo successo, la Roma torna al quarto posto salendo a quota 19. Si fa invece preoccupante la situazione del Cagliari, che rimane ultimo da solo con appena 6 punti all’attivo.
(ITALPRESS)

Articolo precedenteLazio-Fiorentina 1-0, decide un gol di Pedro
Articolo successivoQuirinale, Di Maio “Si bruciano nomi, Berlusconi si guardi da alleati”