CronacaNews

La Polizia locale di Trecate arresta un latitante messicano

Fermato durante un controllo. Inutile la fuga, per lui si sono aperte le porte del carcere di Novara, con lui una 18 enne clandestina

TRECATE NO – Intorno alle 12.30 di ieri, martedì 10 luglio, una pattuglia della Polizia Locale di Trecate fermava un’autovettura segnalata per la mancanza della copertura assicurativa. In una frazione di secondi, l’auto veniva abbandonata dagli occupanti, i quali iniziavano una fuga a piedi tra le vie del centro storico.L’inseguimento terminava poco dopo in Via Parini e in Via Cassano dove entrambi i fuggitivi venivano fermati.

Accompagnati presso la caserma di Polizia Locale di Viale Cicogna, venivano sottoposti a fotosegnalamento presso la Questura di Novara, dal quale emergeva che R.V.J., cittadino messicano di 20 anni,era stato colpito da un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale ordinario di Milano, mentre  S.M., cittadina messicana di 18 anni risultava essere colpita da un decreto di espulsione dall’Italia.

Si sono aperte così le porte del carcere di Novara per il latitante R.V.J., dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la clandestina verrà successivamente trasferita al C.I.E. (centro di identificazione ed espulsione) in attesa della sua espulsione dal territorio nazionale.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi