La magnifica Odissea di Cairati e Curatella, giovedì 16, a palazzo Brentano di Corbetta

    76

    Incontroscena torna in città con uno spettacolo ad ingresso libero (ma prenotazione obbligatoria)

    CORBETTA – Giovedì 16 marzo 2017 alle ore 21.00, presso Palazzo Brentano (Via San Sebastiano 8), Incontroscena torna a Corbetta, Comune che ha sostenuto questo appuntamento dell’applaudita rassegna teatrale.

    In scena l’Odissea di Teatro dei Navigli, scritto, diretto e interpretato da Luca Cairati e Francesco Curatella.

    Sul palcoscenico l’eroe omerico, nonché l’archetipo dell’uomo moderno, colui che intraprende un percorso iniziatico per arrivare al cuore del proprio Sé. Non potrebbe essere altrimenti l’Odissea, opera millenaria che fa parte del nostro inconscio collettivo che con i suoi versi immortali scava nelle nostre anime come un mare pulsante.


    Scilla e Cariddi, Circe, le sirene, tiresia e i ciclopi abitano nelle nostre profondità e bisogna affrontarli e superarli se finalmente vogliamo raggiungere la nostra Itaca. Da queste suggestioni oniriche nasce Odissea il mare di nessuno, uno spettacolo con musica dal vivo, in sospensione fra comico e tragico, come se tutto fosse un sogno creato dalla mente di Ulisse in cui gli svariati personaggi lottando fra verità e finzione raccontano la propria odissea.

    Teatro di narrazione, Commedia dell’Arte, Prosa e sperimentazione sembrano fondersi in un unico corpo dando vita ad uno spettacolo comico, poetico e popolare.

    Ingresso gratuito
    Prenotazione obbligatoria

    INFO

    www.teatrodeinavigli.com
    teatrodeinavigli@gmail.com
    348 0136683 – 324 6067434
    Facebook: Teatro dei Navigli | Twitter: @TeatroNavigli
    Ufficio – segreteria: ex Convento dell’Annunciata, Via Pontida, Abbiategrasso (MI)
    Apertura al pubblico: dal MARTEDÌ al SABATO 15.00 – 19.00

    Articolo precedenteLa Regione approva il fattore Famiglia, Del Gobbo: ‘Un’ottima legge’
    Articolo successivoL’ottavo nano