La fantasia sale in cattedra con lo spettacolo di fine anno delle ‘De Amicis’

    125

    MAGENTA – La fantasia al potere. E’ stato questo il ‘leit motiv’ dello spettacolo di fine anno organizzato dalle diverse sezioni della Scuola Primaria  ‘De Amicis’ e portato in scena tra il venerdì e il sabato, nella cornice del teatro Lirico di via Cavallari. Ma andiamo con ordine. Venerdì sera, si sono si sono esibite le classi terze e quarte con ‘La storia infinita’. Sabato al mattino è stata la volta delle prime e delle seconde con il ‘Mago di Oz’. Mentre alla serata gran finale con un classico del genere fantasy, ossia, ‘Peter Pan’.
    I bambini si sono esibiti recitando e ballando sotto l’attenta ‘supervisione’ dei loro insegnanti che molto si sono spesi per la buona riuscita dell’iniziativa.

    Al Lirico in platea, oltre alle tante famiglie accorse per vedere i propri piccoli all’opera, è intervenuta anche l’Assessore ai Welfare Patrizia Morani, che si è detta particolarmente commossa per il lavoro svolto dagli studenti e dai loro insegnanti. Un plauso speciale è andato, inoltre, all’Associazione Saamaraac e agli stessi genitori che hanno collaborato all’evento.  La Morani ha posto infine l’accento sul  forte  messaggio educativo collegato alle diverse esibizioni: “Aiutiamo i bambini ad usare la fantasia perché lo schermo di ogni sistema fa morire la fantasia di ognuno di noi”.

    F.V.


     

    Articolo precedenteDa Magenta a Miren in Slovenia per recuperare il memoriale ai Caduti della prima guerra
    Articolo successivoInceneritore ACCAM: incontro in Regione con l’Assessore Raffaele Cattaneo