La dieta sul sofà? Ma come si fa con la pubblicità???

219

Il Duca di Saronno disperato…. lui vorrebbe mettersi in linea ma come si fa???

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO DA CERANO – “Ritorno nel mio luogo naturale, il mio sofà !!!! Per uno come me che ha fatto molte televendite e pubblicità per ringraziare un ottomana che mi ha dato giorni di gloria e felicità e pure qualche donzella da fare a nudo ….
La prova costume a me mi fa una fava perché al mare vado ogni giubileo e le donne nude le vado a vedere al night club …fortunatamente aperti ancora ma con distanziamento da gnocca/ tortellino ….
Il mio fedele 65 pollici di una marca dove ho fatto figurazione speciale mi tiene compagnia in questi momenti uggiosi di fine autunno e inizio inverno …
Ma come si fa a dimagrire ????? l’unico modo è andare a casa di un asceta che non mangia…

 

Nel provare le camice nelle mie stanze diventate set di provini per la non possibilità di andare in presenza ai casting mi è capitato di mettere tutte le mie camice e nessuna era idonea al mio corpo
Quando arriva Natale supero sempre il quintale …..beh adesso l’ho superato assai prima di San Ambrogio !!!!

Non mangiare il panettone non è più un ritornello dell’Inter di Moratti ma è un ordine medico e del mio fashion qualcosa …pena andare al primo mercato con bancarella araba/cinese e svuotare tutto il reparto camice!!!!

 

Voi direte “dimagrisci maiale” e non mangiare più …ma come si fa ???
Una tv che ti propina tra un hamburger sano vegetale e una coca senza zuccheri una valanga di prodotti da cibare tutto l’universo per 3 millenni …
Uno di voi dirà …”imbecille guardi ancora la tv vecchio !!!”…vai su internet è una valanga rosso-bianco-verde di prodotti nostrani e con l’aggiunta di tutto il mondo ….
Sui social …sul “Vecchio” Facebook una ondata di bar, pizzette, voglia di qualcosa di buono ecc ecc …pure Instagram e Tik Tok i social “new” …tra qualche gnocca imboscata e denudata una molteplicità di prodotti da sbranare popolano la danza ….
La mia panza si alza a vedere tutta questa abbondanza …poi non per esser ripetitivo …
Negli anni 80/90 almeno il prodotto era accompagnato da un ritornello o motivetto , un piccolo ricordo …

Dimagrire è come partire o morire o rinascere ma pure ridere infatti morivo quando vedevo mia nonna che pesava 2 quintali bere il caffè col dolcificante dopo aver fatto il pranzo del condannato a morte anzi tre!

 

 

Caro Direttore lascio mi congedo per dire che la nostra pubblicità sia tv, web,radio o pure manifesto …è di un piattume che non ha precedenti …
Poi gli autori hanno una fantasia senza confini ….il buon vecchio manifesto o foto è la più antica e bella forma di propaganda ….

Non accettiamo idee, abbiamo già chi pensa e crea per noi …viva la concorrenza perfetta per una pubblicità da mangiare …ma difficile da ricordare e digerire …

 

 

Massimo Moletti

 

 

Articolo precedenteAsm, la replica di Andrea Zanardi alle organizzazioni sindacali
Articolo successivoLegend Cars: il campionato giunge al termine, Luca Foglia 9° posto assoluto e 2° nella cat. quattro cilindri