La ‘coca’ arrivava dall’Olanda a Cinisello: 12 arresti della Dia, stroncata banda albanese

    26

     

    MILANO Dallo spaccio organizzato all’interno dei ‘palazzi’ di Cinisello Balsamo all’importazione di cocaina dall’Olanda. Blitz antidroga della polizia di Milano che, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 12 persone, emessa dal gip del capoluogo lombardo, e numerose perquisizioni, finalizzate a disarticolare un’associazione per delinquere dedita allo spaccio di cocaina nei ‘Palazzi’ del quartiere Sant’Eusebio di Cinisello Balsamo e il gruppo di fornitori albanesi che importavano la droga dall’Olanda.

    Le indagini della Sezione antidroga della Squadra mobile di Milano sono state coordinate dal Servizio centrale operativo e dalla Direzione centrale servizi Antidroga e hanno visto la collaborazione delle autorita’ albanesi attivate dal Servizio per la cooperazione internazionale di polizia.

    Articolo precedenteCasorezzo, l’idea di suor Maria: un caffè con Dio
    Articolo successivo‘++Medici e scienziati: chi si è vaccinato con AstraZeneca può stare tranquillo