La Cinque Mulini 2022 si avvicina

123

 

SAN VITTORE OLONA    In casa Cinque Mulini è già ora di alzare il sipario sull’edizione numero novanta, in programma domenica 30 gennaio: sarà una grande giornata di festa, che avrà il suo culmine con la disputa della novantesima edizione della prova seniores maschile.

La cosa accade puntualmente ogni anno dal 22 gennaio 1933, giorno in cui si è tenuta la prima edizione della prova, con successo del milanese Mario FIOCCHI. Da allora non si contano i numerosi Campioni Olimpici, Mondiali, Europei e primatisti del Mondo sulle varie distanze che hanno ricevuto l’invito per correre questa gara.

Ancora una volta sotto l’egida della WORLD ATHLETICS, la federazione di atletica internazionale, sul classico tracciato dei mulini si sfideranno alcuni tra i migliori esponenti di questa particolare ed affascinante disciplina. La Cinque Mulini sarà la dodicesima tappa del calendario internazionale della specialità e i campioni in carica della prova sono gli etiopi con MELAK, in campo maschile, e in GEMECHU, in quello femminile. Saranno ancora loro gli atleti da battere?

Nella speciale classifica delle Nazioni vincitrici della Cinque Mulini, al maschile guida l’Italia con ben 27 vittorie, seguita da Etiopia e Kenia equiparate con 16 affermazioni. Al femminile invece guida l’Etiopia con 9 successi davanti al Kenia che conta 8 vittorie. Tra gli atleti plurivittoriosi della prova troviamo l’Etiope Fita BAYESA, con quattro centri, e tra le donne la “mitica” Grete Andersen WAITZ, con sei successi.

   Ricordiamo che chi volesse far parte dell’organizzazione può chiedere informazioni il giovedì sera dalle ore 21:00 presso la nostra sede di Piazza Italia ( info@cinquemulini.org ).

Articolo precedenteTante emozioni ma reti inviolate in Atalanta-Inter
Articolo successivo+Moratti: la Lombardia ha raggiunto 21 milioni di vaccini