Italia Viva torna nell’est Ticino e Azione si presenta nei Comuni dell’area metropolitana

    170

     

    EST TICINO Gazebo di Italia Viva nell’est Ticino, costituzione formale dei gruppi di Azione nei Comuni della Città Metropolitana di Milano.

    Si muovono i partiti della cosiddetta galassia centrista, nella fattispecie quella della coalizione o dello schieramento di centrosinistra.

    Nel fine settimana gli aderenti e simpatizzanti di Italia Viva sono scesi nelle piazze di Abbiategrasso, Albairate, Bareggio, Vermezzo con Zelo. Al centro della proposta politica del movimento di Matteo Renzi il piano di riaperture, il Nex Generation Eu, il Family Act e il piano choc per l’economia. Ne dà notizia il coordinatore zonale di IV, Andrea Sfondrini.

    Giunge inoltre notizia del via ufficiale all’attività del partito di Carlo Calenda, Azione, nei Comuni e nelle città dell’area metropolitana di Milano. Al momento ci sono gruppi di Azione attivi a Legnano, Segrate, Bresso, Lainate, Sesto San Giovanni, Cerro Maggiore, Basiglio ed altri centri. Nel dettaglio, la nota appena diffusa ai media recita che “Azione, il partito politico nato a novembre 2019 dalla volontà di Carlo Calenda e Matteo Richetti, si presenterà nel corso mese di giugno ai cittadini dei comuni dell’Area metropolitana di Milano.

    Attraverso banchetti e gazebo Azione sarà presente nelle principali piazze e nelle zone di afflusso, per testimoniare la volontà di radicare il partito sul territorio e di partecipare attivamente all’attività politica ed amministrativa locale.

    “Durante questi mesi molti iscritti e simpatizzanti si sono trovati nelle call e nei webinar organizzati dal gruppo provinciale ed hanno deciso di dar vita a gruppi locali” afferma Giorgio Tavecchia, referente per la zona provinciale dell’area metropolitana di Milano. “Riteniamo sia venuto il momento di cercare il contatto diretto con i nostri concittadini, pur con tutte le cautele dettate dalla situazione, e per questo Azione sarà presente in molti comuni della provincia milanese durante i fine settimana del mese di giugno”.

    Azione è già attiva in diversi comuni del milanese e sta aprendo nuovi gruppi, grazie anche ad un’adesione di iscritti e simpatizzanti che ha superato le aspettative, e l’area metropolitana milanese è la seconda provincia per numero di  iscritti dopo quella di Roma. 

    Le attività di Azione e dei gruppi locali possono essere seguite sui loro canali social e sul sito www.azionemilanometropolitana.it che raccoglie informazioni e notizie di tutti i gruppi della zona”.

     

    Articolo precedenteOperazione ‘piazza pulita’: sei arresti a Pavia, il quadro delle accuse e delle prove raccolte dalla GDF
    Articolo successivoAbbiategrasso, venerdì 28 maggio torna il Consiglio comunale