NewsPolitica

Inveruno, scritte sui muri e utero in affitto: la replica del sindaco Sara Bettinelli

Il sindaco di Inveruno, Sara Bettinelli, ci ha inviato la replica al messaggio contenuto nel pezzo pubblicato in precedenza

 

INVERUNO – Imbrattare i muri cittadini è sempre un atto vandalico da condannare. Sono state rimosse scritte lungo via Manzoni, all’entrata di Inveruno lungo viale Lombardia e via dicendo.

Tra le varie, scritte con simboli inneggianti al periodo nazi-fascista, scritte che equiparano i gay alla mafia…etc…

Entrando nel merito del tema la mia partecipazione al Pride in qualità di Sindaco, che avviene da almeno 6 anni, è finalizzata a rappresentare tutta la Comunità che crede nei valori della libertà, dell’uguaglianza, dei dirittti civili.

Mi permetto  di pensare che quindi vado a rappresentare tutti.

 

Tali contestazioni non vengono sollevate quando un Sindaco partecipa in rappresentanza istituzionale, quindi con la fascia, ad altre manifestazioni destinate ad una parte della popolazione…ad esempio a cerimonie religiose…un importante atto di rappresentanza e rispetto verso la Comunità Cristiana da parte del rappresentante della Comunità tutta.

Un Sindaco rappresenta tutti coloro che si ritrovano nei valori della Costituzione, non rappresenta una parte.

Un Sindaco rappresenta tutti i Cittadini.

In merito al tema della maternità surrogata ognuno può avere naturalmente le sue opinioni ed i suoi punti di vista.

Non in tutto il mondo tale pratica non è disciplinata dalla legge e non è una pratica a cui ricorrono solo coppie omosessuali.m È un tema che va a toccare le sensibilità più profonde di un contesto familiare e che non può riassumersi in slogan sui muri, o un articolo di giornale. Io, naturalmente, sono sempre a disposizione per un confronto.

Sara Bettinelli, sindaco di Inveruno

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi