NewsTerritorio

Inveruno, la Lega Nord attacca: ‘Amministrazione poco attenta sul bilancio’

Riceviamo e pubblichiamo dalla Lega Nord di Inveruno

INVERUNO – Sabato 27 maggio si è tenuto il Consiglio Comunale, tra i cui punti spiccava l’ESAME ED APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DI GESTIONE PER L’ESERCIZIO FINANZIARIO 2016. Analizzando i documenti forniti dall’Amministrazione Comunale abbiamo rilevato quanto segue: 1. Un’anomalia tra la relazione del Revisore dei Conti e il Prospetto del Bilancio, poiché nella prima era indicato come “avanzo di amministrazione” un valore di €. 624.453,72 mentre nel secondo, nella medesima voce, un valore di €. 623.122,87; ovviamente questi due voci devono combaciare al centesimo; 2. Sempre confrontando la relazione del Revisore dei Conti e il prospetto del bilancio abbiamo notato una grossa discrepanza nella voce relativa al FCDE (Fondo Crediti Dubbia Esigibilità) poiché nella prima vi era indicato un valore di €. 423.122,87 e nella seconda un valore di €. 81.516,06. UNA DIFFERENZA DI €. 341.606,81! Di conseguenza anche la parte disponibile relativa all’avanzo di amministrazione risultava una differenza di €. 490.275,96.

A fronte delle differenze tra questi documenti abbiamo immediatamente chiesto delle delucidazioni al Segretario Comunale e alla Responsabile Finanze che ci hanno risposto quanto segue: • I documenti forniti dall’amministrazione il 06/05/2017 (che credevamo ufficiali e corretti), rivestivano “carattere non ufficiale” e quindi non veritieri per un’analisi corretta del bilancio. Questa “non ufficialità” dei documenti forniti ai consiglieri comunali di opposizione è stata resa nota solamente il 25/05/2017 (48h prima del consiglio comunale); • Anche il revisore dei conti si era accorto della discrepanza in quanto ha dichiarato che “L’organo di revisione ha riscontrato alcune difficoltà, per quanto si è potuto appurare, sembrano derivare da disguidi di natura informatica della procedura”; • Il Revisore lo ha giustamente notato e non ha reso il parere fino a quando i sistemisti della software house non hanno sistemato l’incongruenza; • I problemi legati alla stesura del conto del bilancio sono stati motivati “dall’utilizzo contemporaneo di due schemi di contabilità finanziaria”, Peccato che in vigore vi sia SOLO il nuovo schema d.lgs. 118/2011. (In allegato lettera integrale in risposta alla richiesta di delucidazione da parte nostra). Riassumendo l’amministrazione comunale ha fornito ai consiglieri comunali documenti con dati errati e non ufficiali impedendoci, di fatto, di svolgere il nostro compito di valutazione e controllo in maniera idonea. Come se non bastasse, una volta fatto presente queste gravi inadempienze dell’amministrazione durante il consiglio, il Capogruppo Crespi (Rinnovamento Popolare) ci ha definiti “dei teatranti”, supponendo che il nostro intento non fosse quello di salvaguardare l’ente ma di fare una mera sceneggiata. A nostro avviso un’attenta amministrazione e soprattutto uno scrupoloso Assessore al Bilancio avrebbe impedito la consegna di documenti NON UFFICIALI i cui dati riportati non corrispondono alla realtà. Durante la votazione del punto in oggetto, il nostro consigliere comunale Yuri Garagiola ha abbondonato i banchi del consiglio, poiché riteniamo inaccettabile votare l’approvazione del rendiconto di gestione 2016 in quanto non è stato possibile consultare e valutare i reali dati fino a 24h prima della votazione. A fronte di quanto appena esposto, riteniamo questi elementi più che sufficienti per testimoniare la più totale incapacità dei “nostri” amministratori comunali, con l’ennesimo errore creatosi nella stesura del conto del bilancio. Per la precisione il terzo errore dopo la mancata approvazione delle aliquote della TASI nel 2014 e la figuraccia relativa alla tassa sui passi carrai. Riteniamo opportuno che, l’assessore al bilancio rinunci alla delega quanto prima e si individui una persona più ATTENTA e COMPETENTE!

Lega Nord Inveruno

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi