Inveruno: grave incidente sul lavoro nel deposito ex Carapelli, giovane in codice rosso a Legnano

105

INVERUNO È stato trasferito, in codice rosso, all’ospedale di Legnano, un ragazzo vittima di un incidente sul lavoro. Il giovane, 21enne di origini senegalesi, oggi pomeriggio poco prima delle 17 stava lavorando nel deposito della ex Carapelli di corso Italia, utilizzato come sito per lo stoccaggio di materiali. Stava manovrato il muletto quando, nel rovesciarsi, un bancale gli è finito sulla gamba andando a recidere la tibia.

Soccorso da un equipaggio della Croce Bianca di Magenta e dall’automedica è stato portato a Legnano, dove i medici si sono riservati la prognosi. La polizia locale di Inveruno è arrivata sul posto per ricostruire la dinamica dell’infortunio. Sul posto anche i tecnici della ex ASL dipartimento prevenzione incidenti sul lavoro.

Articolo precedenteCachet. Di Emanuele Torreggiani
Articolo successivoSan Giorgio su Legnano, anche i francobolli fanno storia