Intesa Regione-Cracco, Trezzani: ‘Robecco valorizza polenta e panettone, un’ottima notizia’

    3

     

    MILANO ROBECCO  La Regione Lombardia ha siglato un accordo con lo chef Carlo Cracco per la valorizzazione della polenta e del panettone. Infatti, l’associazione Maestro Martino, di cui Cracco è il presidente e che si occupa di formare giovani chef, con sede a Robecco sul Naviglio, ospiterà i corsi di formazione, laboratori di ricerca ed eventi specifici. L’associazione Maestro Martino non è nuova alle collaborazioni importanti, infatti negli anni ha ottenuto patrocini e instaurato diverse partnership con vari enti pubblici come il comune di Robecco e Abbiategrasso, la Regione Lombardia e la Regione Piemonte, Expo 2015, il Ministero dell’Agricoltura e il Parco del Ticino.

    Il Consigliere regionale e Presidente della Commissione Cultura e Sport di Regione Lombardia, Curzio Trezzani (Lega), in una nota ha comunicato: “E’ davvero con immenso piacere sapere che uno chef del calibro di Carlo Cracco abbia siglato un’intesa con Regione Lombardia per la valorizzazione di due prodotti tipici lombardi come la polenta e il panettone. E l’onore più grande – ha proseguito Trezzani – è che, per istruire nuovi e giovani chef, si sia scelta come location la Villa Terzaghi di Robecco sul Naviglio per esaltare i due prodotti gastronomici che tutto il mondo ci invidia, il panettone e la polenta. Non vediamo l’ora di poter partecipare ai workshop e alle iniziative che ci saranno per far conoscere, sulle sponde del nostro bellissimo naviglio, le prelibatezze tipiche del nostro territorio“.

    Articolo precedente‘++Covid, ieri in Lombardia: 121 ricoveri in meno, superati i 10 milioni di tamponi
    Articolo successivo‘++Riceve 4 dosi di vaccino Pfizer, in cura da Fabrizio Pregliasco