Incrocio sp 109 a Nerviano, Cecchetti: “Città Metropolitana si muova a mettere in sicurezza la strada”

    110

    Interpellanza al Pirellone, con il Vice presidente del Consiglio regionale

    NERVIANO – In merito alla sicurezza dell’incrocio della SP 109 “Busto Garolfo – Lainate”, che compete a Città Metropolitana, con la strada comunale Carlo Porta nel comune di Nerviano è intervenuto il

    MILANO - 10/09/2013 - VIA FILZI PALAZZO PIRELLI - SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDIA - FABRIZIO CECCHETTI LEGA NORD CON MAGLIA PER LINDIPENDENZA DELLA CATALOGNA CATALUNYA DALLA SPAGNA - FOTO FURLAN/NEWPRESS

    Vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia Fabrizio Cecchetti(Lega Nord) che ha anche presentato un’interrogazione al Pirellone.

    Cecchetti ha così commentato in una nota: “La pericolosità di quell’incrocio è un’urgenza che Città Metropolitana non può più rimandare, gli incidenti sono purtroppo all’ordine del giorno ed è ora che venga sistemata una volta per tutte. Già nel 2009 la ex provincia di Milano aveva approvato un progetto preliminare per la sistemazione dell’incrocio stradale, e ancora l’anno scorso Città Metropolitana sempre per la SP 109 a Nerviano aveva promesso la realizzazione di una rotatoria che finalmente in questi giorni è stata inserita nel piano triennale delle opere pubbliche come intervento da realizzare entro la fine del 2018. Ci auguriamo – conclude Cecchettiadesso che sono stati anche previsti appositamente 600.000€,  che l’opera sia messa in cantiere quanto prima e venga finita velocemente perché la messa in sicurezza di quel tratto è importantissima e non può più aspettare “.

    Articolo precedenteNord Sud Ovest Est, il Pd metropolitano fa tappa a Magenta (il 16 febbraio)
    Articolo successivoMaroni ‘promuove’ Del Gobbo, che mette 40 milioni sul piatto di ricerca e innovazione