Cultura/Tempo LiberoNews

Incontroscena, buona la prima: si replica anche nel 2016/2017

ABBIATEGRASSO – La prima è andata bene. La scelta di Abbiategrasso e  Magenta di promuovere un’unica stagione teatrale ha prodotto buoni frutti. Dunque i sindaci Pierluigi Arrara e  Marco Invernizzi  replicano con Incontroscena 2016/2017, il cui cartellone è stato presentato lo scorso lunedì nel Municipio abbiatense. Condividere una stagione teatrale non è solo un mero fatto economico, nasce prima di tutto da un idem sentire a proposito di Cultura e Territorio. Un territorio ricco di risorse  per la cui valorizzazione, crescita e difesa i due primi cittadini hanno unito e si dichiarano pronti ancora ad unire voce e forze. “La cultura migliora la qualità della vita”, insiste Invernizzi, prima di sottolineare il risultato soddisfacente ottenuto a Magenta in ragione della collaborazione. “Qualità e prezzi contenuti hanno portato, la scorsa stagione, al Teatro Lirico, una media di 340 presenze a spettacolo e raddoppiato il numero degli abbonati rispetto alle ultime stagioni”. Di rimando, la conferma di Arrara. “La partecipazione di Magenta a Incontroscena,  Rassegna Teatrale del Circuito Teatro dei Navigli , ora al quinto anno, rappresenta il più bel risultato del nostro agire sinergico, esteso anche in altri ambiti”. Poi è il turno di Luca Cairati, Direttore artistico della Rassegna, nonché  della Scuola Teatro dei Navigli, bacino quest’ultima di nuova importante energia con i suoi oltre cento iscritti ai corsi di recitazione, con i novanta spettacoli all’anno, con i seminari di approfondimento dell’Arte che portano all’ex convento dell’Annunciata, sede della Scuola, nomi importanti del teatro italiano, e con prospettive interessanti di sviluppo. Insomma, un cantiere in grande fermento, e Luca Cairati raccoglie volentieri l’idea del Sindaco Arrarra, appoggiato con entusiasmo dall’Assessore alla Cultura Daniela Colla, di adibire a teatro la Chiesa, uno degli spazi più belli del suggestivo complesso rinascimentale. Ma, veniamo alle proposte di Incontroscena 2016/17 che, come è nella filosofia della direzione artistica, si prefiggono di portare a conoscenza del pubblico la drammaturgia contemporanea e i suoi differenti linguaggi,invernizzi

Il sindaco Gigi Arrara
Il sindaco Gigi Arrara e il collega Marco Invernizzi sulla destra

La Rassegna, che si apre ad Abbiategrasso il prossimo 25 ottobre, presso il Teatro al Corso, con ‘Amnesie’ di e con Max Pisu, regia di Riccardo Piferi, accenderà ribalte oltre che in Abbiategrasso e in Magenta (al Lirico sabato inizia la vendita degli abbonamenti, 50 euro per sei spettacoli di prosa e uno di danza in regalo) in Cisliano, Boffalora, Cassinetta di Lugagnano, Corbetta e Rosate. Incontroscena ha il sostegno di Claps, Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del territorio), Regione Lombardia, Fondazione Ticino Olona e il patrocinio di Fondazione per Leggere e Vivi Cultura.

Franca Galeazzi

INFORMAZIONI E PREVENDITA:

Ufficio Teatro Dei Navigli , ex Convento dell’Annunciata , Abbiategrasso, via Pontida: dal martedì al sabato , h 15.00 – 19.00, 3480136683/3246067434                                 teatrodei navigli@gmail.com  – www.teatrodeinavigli.com

Teatro Lirico di Magenta (solo per spettacoli al Teatro Lirico) via Cavallari 2, martedì e giovedì h. 10.00- 12.00 / 17.00-19.00 , sabato h. 10.00-12.00. Tel. 0297003255                                                                                                                       www.teatroliricomagenta.it – www.comune.magenta.mi.it

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi