Cultura/Tempo LiberoNews

“Incontroscena 2021” in viaggio tra teatro, psicologia e letteratura

Al via la rassegna invernale di Centro Teatro dei Navigli

ABBIATEGRASSO – Anche se il periodo non è dei migliori per il mondo del teatro, noi di Centro Teatro dei Navigli ci teniamo ad esserci, per continuare il più possibile a offrirvi occasioni di cultura. Come diciamo ormai da un po’: non potendo andare a teatro, portiamo noi il teatro da voi!

Quindi, lungi da noi le polemiche sterili e diamo il via a Incontroscena 2021, la rassegna invernale dedicata alla drammaturgia contemporanea e ai suoi molteplici linguaggi. La rassegna, da noi ideata e creata in collaborazione con i Comuni di Abbiategrasso e di Magenta, giunge quest’anno alla sua IX edizione! Un’edizione un po’ diversa dal solito, sia per le modalità di svolgimento sia per la proposta artistica che presentiamo.

Infatti, in ottemperanza alle normative vigenti per evitare la diffusione del nuovo coronavirus, le prime date in cartellone si svolgeranno online, nella speranza di poter tornare presto a vederci dal vivo.
Si tratta di due incontri interattivi volti a far riflettere, ma anche a emozionare e toccare nel profondo gli animi di voi spettatori.

 

Si comincia dunque!

IL PROGRAMMA DEGLI APPUNTAMENTI:
domenica 28 febbraio 2021 – h.11.00
BARBABLU’

Un incontro alla scoperta del tuo antagonista interiore

Un incontro ispirato al best seller “Donne che corrono coi lupi” per scoprire i significati nascosti della fiaba Barbablù e utilizzarli come mappa per mettere in luce aspetti essenziali del nostro percorso personale, così da capire quale sarà il prossimo passo per andare avanti.
Un’analisi del quadro d’insieme, così che la nostra storia personale possa servire come carburante per una successiva rinascita.

Conduce Sibilla Iacopini, coach delle relazioni e autrice del libro “Mica ti ho promesso niente”. Voce narrante Simona Lisco.

***
venerdì 5 marzo 2021 – h. 21.00
LA COMMEDIA PLAUTINA
Un caso di studio: il Miles gloriosus.

Un viaggio nel passato alla scoperta di una delle opere più celebri dell’antichità. Si tratta del Miles gloriosus, opera composta tra il III e il II secolo a.C. dal commediografo romano Tito Maccio Plauto.
L’opera racconta del vanaglorioso soldato Pirgopolinice e sarà qui presentata in una maniera diversa dal solito, che unisce le tecniche teatrali alla didattica frontale.
Lo spettacolo sarà a cura del giovanissimo e talentuoso poeta Riccardo Magni. Insieme a lui troveremo Luca Cairati, direttore artistico di Centro teatro dei Navigli e attore, che leggerà parti dell’opera.
A seguito dell’incontro è previsto uno spazio per dar via a un dibattito e per rispondere a qualsiasi domanda.

Conduce Riccardo Magni, poeta e autore di Humanitas, pubblicato nel 2020 dalla casa editrice Prometheus. Con Luca Cairati.
Cosa aspettate? Non perdete l’occasione
Vi aspettiamo!

Gli spettacoli si svolgeranno sulla piattaforma zoom; sarà nostra cura, una volta acquistato il biglietto, comunicarvi di volta in volta come fare per attivare il link e prendere parte alla visione dello spettacolo. 

***

INFO BIGLIETTI

mail: info@teatrodeinavigli.com
cell: 3456711773 – 3480136683

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi