Incendio in azienda di smaltimento rifiuti pericolosi a San Giuliano Milanese, le reazioni di Monica Forte & Fabrizio Cecchetti

201

Monica Forte, presidente della commissione Antimafia: “L’ennesimo incendio in una fabbrica di smaltimento di rifiuti pericolosi. Urge capire al più presto se si sia trattato di un incidente o se ci sia stato del dolo”.

 

 

MILANO – “Questi episodi sono da sempre un allarme per la collettività. L’importante, ora, è bonificare l’area interessata e far di tutto per tutelare la salute di dipendenti e cittadini. Il secondo passo deve essere quello di svolgere delle indagini approfondite e verificare se le fiamme siano divampate per un incidente, in tal caso porci con forza il tema della sicurezza in aziende del settore e a rischio di incidente rilevante, o se invece sia stato un atto doloso. Non sarebbe certo la prima volta – continua Forte – L’episodio acquisirebbe tutt’altra gravità, anche in connessione ai numerosi eventi simili che hanno interessato il nostro territorio negli ultimi anni e che in commissione abbiamo approfondito evidenziando carenze nella filiera dei rifiuti e dei controlli”.

“Al momento – conclude la presidente Monica Forte – non possiamo far altro che augurarci si possano limitare i danni a persone e ambiente, con la speranza che qualsiasi sia stata la genesi dell’incendio, si metta sul tavolo la questione della sicurezza negli impianti di trattamento di rifiuti pericolosi”.

 CECCHETTI (LEGA): “VICINANZA AI FERITI E UN GRAZIE A TUTTI I SOCCORRITORI AL LAVORO”

“Sto seguendo l’evolversi dell’incendio divampato nell’area industriale di San Giuliano Milanese, sono in contatto costante con la giunta locale e con gli assessori della Regione Lombardia che stanno coordinando i soccorsi. Esprimo la mia vicinanza ai due lavoratori feriti e l’augurio di pronta guarigione e ringrazio tutti i soccorritori che in queste ore difficili stanno lavorando per domare l’incendio e per prestare aiuto.”

 

Lo dichiara l’on. Fabrizio Cecchetti, vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati e coordinatore regionale lombardo della Lega Salvini Premier

Articolo precedenteSport & ambiente: domenica 11 settembre torna la Roccolo Run a Canegrate
Articolo successivoLegnano, impianto FORSU: anticipati a settembre i monitoraggi olfattivi con i ‘nasi elettronici’, già avviati quelli acustici