Incendio alla Eredi Bertè di Mortara. L’assessore Cattaneo: “Impatto contenuto”

    111

    MORTARA – “I dati diffusi da Arpa Lombardia confermano che non ci sono particolari motivi di preoccupazione
    e che l’impatto provocato dall’incendio e’ stato contenuto rispetto ai livelli di inquinanti diffusi nell’aria”. Lo ha
    detto l’assessore regionale all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, commentando i dati diffusi da Arpa Lombardia in merito all’incendio che si e’ sviluppato nel pomeriggio di venerdi’ 22 giugno presso il deposito di rifiuti Eredi Berte’ di Mortara (Pavia).


    “Resta invece la preoccupazione e l’allerta rispetto a questo susseguirsi di fenomeni nel territorio pavese, nel caso specifico addirittura in un’area che era sottoposta a sequestro da parte della magistratura. E’ necessario – ha concluso Cattaneo – che la guardia resti alta per proseguire l’opera di presidio del territorio da parte degli enti locali e della prefettura, continuando a garantire la massima vigilanza sui luoghi potenzialmente sensibili. Regione Lombardia continuera’ a fare la sua parte”.

     

    (*fonte: Lnews)

    Articolo precedenteArluno: mozzicone di sigaretta gettato sull’erba, camion prende fuoco
    Articolo successivoGiuseppe Viola presidente di ASM entra a far parte del Consiglio Direttivo Ambiente di UTILITALIA