Incendio alla ditta Solvet di Marcallo con Casone: un boato pazzesco (VIDEO)

    144

    MARCALLO CON CASONE – Un forte boato e fiamme alte ben visibili fino a Magenta. Questo pomeriggio si è sprigionato un incendio all’interno della ditta Solvet di Marcallo con Casone che produce vernici. Sul posto numerosi mezzi dei Vigili del Fuoco con ambulanze e elisoccorso. Un uomo in gravi condizioni con varie ustioni sul corpo ma comunque cosciente, è stato elitrasportato all’ospedale di Niguarda. Il 38 enne presentava ustioni in volto e al capo.

    La ditta si occupa di solventi e diluenti ed è considerata leader nel settore chimico. Il reparto è stato invaso dalle fiamme e l’allarme anni incendio è scattato immediatamente. Mentre tutti i dipendenti uscivano dallo stabilimento mettendo in atto le procedure di sicurezza, si avvicinavano i mezzi di soccorso. Arrivati con le autopompe dei vigili del fuoco da Rho, Legnano, Milano, con l’autoscala e il nucleo Nbcr. Numerose le ambulanze allertare, compresa l’automedica e l’elisoccorso. Il 38enne coinvolto nell’esplosione ha riportato ustioni varie ed è stato elitrasportato al Niguarda di Milano. Un altro dipendente che si trovava a poca distanza se l’è cavata con un fortissimo spavento.

    “Abito a un chilometro dalla Solvet – raccontava una donna –e ho sentito una fortissima esplosione. Pochi secondi dopo è salita alta nel cielo la colonna di fumo nero”. I pompieri sono entrati con gli autoprotettori. Hanno lavorato domando le fiamme anche dall’autoscala riuscendo, nel giro di un’ora ad avere ragione delle fiamme. Inizialmente si parlava di un numero elevato di intossicati, ma per fortuna tutto si è ridimensionato. I dipendenti hanno mantenuto il sangue freddo necessario in queste occasioni. Tutti erano addestrati ad affrontare situazioni di emergenza come quella di ieri. La loro prontezza ha sicuramente evitato danni ben peggiori. Ora dovranno essere chiarite le cause dell’accaduto. Sono arrivati sul posto i carabinieri della stazione di Magenta e la polizia locale di Marcallo con Casone. Per consentire i soccorsi è stato chiuso un tratto di strada di fronte alla Solvet, dalla congiunzione con via Jacini di Casone alla rotonda che porta al cavalcavia della Tavola. Verso le 16.30 la centrale operativa del 118 ha chiuso la maxi emergenza. Il bilancio è di un solo codice giallo, il 38enne con ustioni al volto e alla testa. Illesi tutti gli altri.

     

    Articolo precedenteSemplificazione: attiva anche ad Abbiategrasso la funzionalità PagoPA
    Articolo successivoAl fianco di Gianni Bugno un grandissimo Andrea Piccolo