In Casa Giacobbe siglato il Patto per Magenta di Fratelli d’Italia

    95

    Presentata, venerdì sera, la lista della Destra Sociale per Chiara Calati Sindaco in Casa Giacobbe. Presente il responsabile di zona Umberto Novo Maerna 

    MAGENTA – “Noi di Fratelli d’Italia siamo gente di parola. Gente che non cambia idea. Quindi, quello che possiamo garantire fino d’ora è la lealtà incondizionata a Chiara Calati“. Le parole di Lorenzo Garagiola, capolista di Fratelli d’Italia, ben sintetizzano i contenuti e l’impegno della lista della destra magentina presentatasi al pubblico , ieri sera in Casa Giacobbe. Presente anche il candidato sindaco Chiara Calati e Umberto Novo Maerna, responsabile di zona del partito e componente dell’assemblea nazionale. Lo slogan di FDI è molto chiaro: “2017 Magenta, se la ami…la cambi!”. Logica premessa al ‘Patto per Magenta’ sottoscritto idealmente proprio ieri sera. Lavoro e dignità, lotta alle nuove povertà, sicurezza e lotta alle droghe, basta ‘pizzo’ strisce blu (ossia “via subito il parcheggio a pagamento antistante l’Ospedale”) ridare centralità a Magenta rilanciando il “Giugno Magentino”, la famiglia come “nucleo portante della nostra società”, ossia, sostegno alle giovani coppie con reddito medio – basso e contrasto alla ‘deriva’ gender. Infine, “l’innovazione al fine di migliorare la qualità della vita e semplificare l’accesso alle informazioni”.

    La squadra di FdI Magenta ‘mette in campo’ Lorenzo Lory Garagiola con la fascia di ‘capitano’, quindi, Marco Valisi, Imerio Giovanni Castiglioni, Sabrina Spirolazzi, Massimo Mattia, Riccardo Ranzani, Bruno Carlo Trezzi, Federica Riccardi, Gabriele Marinelli, Luisa Versetti, Luca Casella, Tiziana Chiusa, Emiliana Valisi, Giuseppe Magro, Riccardo Fumagalli, Luca Luigi Alemani. 

    Articolo precedenteESCLUSIVO Magenta, il sondaggio: Invernizzi avanti, ma la Calati è forte. Ballottaggio sul filo, grillini al 15%
    Articolo successivoIl Bar Vulcano diventa punto ristoro del Parco del Ticino