“Imparare la libertà, il potere dei genitori come leva di democrazia”

    79

    MAGENTA –  L’Istituto Comprensivo via Papa Giovanni Paolo II, Scuola Primaria ‘Gianna Beretta Molla’ di Pontenuovo, in collaborazione con il Comune di Magenta presentano la serata ‘Imparare la libertà. Il potere dei genitori come leva di democrazia’. L’iniziativa è in programma giovedì sera, alle 21, presso la Sala Consiliare di via Fornaroli 30. ‘La libertà, ci fa stare bene insieme. Ma per essere liberi…bisogna imparare’

     

    ‘Non basta essere nato o che sia scritto nella Costituzione. Appena nati non eravamo neanche liberi di sopravvivere: avevamo bisogno di qualcuno che ci nutrisse. Per essere liberi, abbiamo imparato a camminare, a nutrirci, a prenderci cura di noi stessi. Abbiamo dovuto imparare a distinguere. Non c’è libertà senza apprendimento, insieme”.  

     

     

     

     

    Relatore dell’incontro sarà Elena Passerini (nella foto a lato), che collabora con il CPP dell’Associazione ‘Sulle Regole’, fondata dal dottor Gherardo Colombo.

     

      “La Giustizia non può funzionare se i cittadini non hanno un buon rapporto con le regole” spiega il magistrato.

    Una riflessione che i promotori dell’incontro fanno loro: “Senza rispetto delle regole, infatti, non potremmo vivere in società”.  L’evento potrà essere seguito in diretta su Radio Magenta o in streaming sul sito www.radiomagenta.it 

    Articolo precedenteA Magenta il forum di Agenda 21 dell’est Ticino
    Articolo successivo“La colonizzazione dei Walser a sud delle Alpi”