Il saluto della direzione generale ASST a Gian Mario Vitali

    175

     

    Il saluto dei colleghi e del Direttore Generale Massimo Lombardo

    CUGGIONO – Dopo quarant’anni di servizio, gli ultimi sei dei quali trascorsi a dirigere il reparto di riabilitazione cardiologica all’ospedale di Cuggiono, e prima ancora a Magenta, il dott. Gian Mario Vitali da lunedì prossimo sarà in pensione. 

    A salutarlo, ieri, c’era il Direttore Generale dell’ASST Ovest Milanese, Massimo Lombardo, insieme ai dirigenti dell’azienda, ai colleghi di Vitali, al personale dell’ospedale, ai familiari e agli amici che, in questi anni, lo hanno accompagnato nel suo percorso professionale. Vitali ha descritto l’ospedale come una grande famiglia, all’interno della quale tutti si adoperano per il bene comune.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Il Direttore Generale Massimo Lombardo ha ringraziato Vitali per il lavoro svolto e ha posto l’accento sul valore del capitale umano che qualifica l’attività dell’azienda e permette di fornire ai cittadini servizi eccellenti.

    Il consigliere regionale Luca Del Gobbo ha portato a Gian Mario Vitali i saluti istituzionali.

    Articolo precedente‘A me il Milano Pride piace’: il contributo di un lettore
    Articolo successivoZiggy Marley inaugura Rugby Sound 2018