Il Proust del Mese con Francesca Lara Monno

    62

     

     

    Il tratto principale del suo carattere?
    La determinazione accompagnata da un pizzico di entusiasmo

    La qualità che preferisce in un uomo?
    Sensibilità e sincerità

    E in una donna?
    Intraprendenza ed eleganza

    Il suo principale difetto?
    Penso al primo: lunatica, ma ne segue una lunga serie…

    Il suo sogno di felicità?
    Non ho un sogno di felicità, la sola ricerca nei miei pensieri mi provoca inquietudine, vivo ogni giorno in maniera intensa, profonda, con entusiasmo e il giusto senso di fatica nel raggiungere i miei obiettivi. Ciò che invece posso affermare con certezza e consapevolezza è che la mia felicità si traduce nel calore della mia famiglia: è la mia essenza vitale.

    Il suo rimpianto?
    Non ho chiarito una situazione e ho perso una cara amicizia

    Il giorno più felice della sua vita?
    Senza ombra di dubbio i giorni sono due, quelli della nascita dei miei figli

    E il più infelice?
    Sarà il giorno della mia morte

    L’ultima volta che ha pianto?
    La scorsa settimana, un triste racconto mi ha attraversato il cuore e le lacrime, che sono solo l’esternazione dello stato d’animo, non si potevano frenare.

    La sua occupazione preferita?
    Ricerche d’archivio, storiche, mi permettono d’immergermi nella storia, di assaporarla con immenso gusto.

    Materia scolastica preferita?
    Storia dell’Architettura

    Autori preferiti?
    Leopardi, Pirandello, Jane Austen

    Libro preferito?
    Non ho un singolo libro preferito

    Attore e attrice preferiti?
    Robert De Niro, Meryl Streep

    Film cult?
    ‘La vita è bella’

    La canzone che canta sotto la doccia?
    Non canto sotto la doccia, ascolto musica di vario genere, in base all’umore

    Colore preferito?
    Verde

    Fiore preferito?
    Rosa canina

    Città preferita?
    E’ troppo difficile rispondere in maniera singolare, ho lasciato il cuore in molte città: Venezia, Firenze, Siena, Assisi, Lecce, Roma, Ravenna, Palermo…

    Personaggio storico più ammirato?
    Francesco da Assisi

    Personaggio politico più detestato?
    Non detesto nessun personaggio politico in particolare e in quanto tale, detesto le persone presuntuose, arroganti, false, prepotenti, ma soprattutto quelle che mettono innanzi a tutto e a tutti il proprio ego.

    Il dono di natura che vorrebbe avere?
    Avere in ogni occasione la giusta risposta

    Se dovesse cambiare qualcosa del suo fisico, cosa cambierebbe?
    Dovendo scegliere, sicuramente il mio intestino

    Stato d’animo attuale?  Serena

    Le colpe che le ispirano maggior indulgenza?
    Forme di errori che hanno alla radice una volontà protettiva, benevola, pura, priva di secondi fini

    Come vorrebbe morire?
    Senza accorgermene

    Il suo motto?
    Forza e coraggio

     

    A cura di Franca Galeazzi

    Articolo precedenteDai un pugno al bullismo
    Articolo successivoMagenta: i Bersaglieri in Festa