Il Proust del MeseNews

Il Proust del mese con Aldo Mainini

A cura di Franca Galeazzi

Aldo Mainini, commercialista , revisore dei conti, e ancora tanto altro, è uno dei più apprezzati e conosciuti professionisti del nostro territorio. Questo mese ha accettato di sottoporsi al “Proust” della nostra Franca Galeazzi. Qui di seguito il botta e risposta, tutto da leggere…..

 

Il tratto principale del suo carattere?

Solare

 

La qualità che preferisce in un uomo?

Determinazione, onestà, sincerità

 

E in una donna?

Semplicità nell’evidenziare la bellezza, vivacità

 

Il suo principale difetto?

Irascibilità

 

Il suo sogno di felicità?

Riuscire ad aiutare le persone che hanno bisogno, sia nell’ambito lavorativo sia in quello privato

 

Il suo rimpianto?

Non aver dedicato più tempo in passato alla formazione

 

Il giorno più felice della sua vita?

Quello della nascita di mia figlia

 

E il più infelice?

Quelli in cui ho perso i miei genitori

 

L’ultima volta che ha pianto?

Quando mi hanno comunicato la malattia di mia moglie, oggi fortunatamente risolta

 

La sua occupazione preferita?

La mia

 

Materia scolastica preferita?

Economia aziendale/sviluppo mental Coach

 

Autori preferiti?

Antony Robbins

 

Libro preferito?

Ce ne sono diversi, mi interessano in particolare i libri che trattano lo sviluppo della persona (mental coach), uno fra questi: “Come ottenere il meglio da sé e dagli altri’ di Robbins

 

Attore e attrice preferiti?

Roby Williams, Julia Roberts

 

Film cult?

‘Jumanji’’ di Joe Johnston

 

La canzone che canta sotto la doccia?

Canzoni di Baglioni, Dalla, Ron

 

Colore preferito?

Blu

 

Fiore preferito?

Tulipano

 

Città preferita?

Milano

 

Personaggio storico più ammirato?

Che Guevara

 

Personaggio politico più detestato?

Romano Prodi

 

Il dono di natura che vorrebbe avere?

La bellezza, anche quella interiore

 

Se dovesse cambiare qualcosa del suo fisico, cosa cambierebbe?

Vorrei apparire più giovane

 

Stato d’animo attuale?

Felicemente super impegnato

 

Le colpe che le ispirano maggior indulgenza?

In alcuni casi il tradimento

 

Come vorrebbe morire?

A 116 anni di morte naturale

 

Il suo motto?

‘Vivi e lascia vivere’

 

Servizio a cura di Franca Galeazzi

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi