Il primo casting non si scorda mai…..grande festa per il Duca di Saronno (VIDEO). Moletti ripercorre con noi la sua carriera da ‘faccia da spot’….

405

RICEVIAMO & PUBBLICHIAMO – “Egregio Direttore, le scrivo queste mie considerazioni e invio le foto dell’evento organizzato in mio onore dal mastro pizzaiolo Francesco Grasso con i miei più affezionati fans Andrea Illari e Piero Cordasco in un famoso ristorante del centro di Rho…

 

Un segno del destino perché il primo casting che ho fatto da giovane diciottenne in erba con un coupon compilato su un famoso giornale fu proprio nella città alle porte di Milano per un notissimo salumificio …

Cercavano un volto giovane e spensierato ma non è stato il mio colpo grosso perché non ero caratterista nè troppo bello e allora l’inizio con le tv locali e canzoni ….

Ma in questi giorni cade l’anniversario del primo grande spot fatto da protagonista e con emissione in tutte le TV del neo nato digitale terrestre.

 

Erano ben tre lustri fa e la televisione era ancora molto potente e ancora unica dominante non più assoluta ma il periodo dei telefonini tutto fare e social non era ancora imperante …

C’erano ancora tutti e due i miei genitori e la mia prima agenzia era quella del Dottor Giancarlo Caremoli che ho intervistato e messo in onda di recente nelle nuove puntate di Faccia d’Artista …

Una trasmissione che ho ideato per il web e tv per essere la versione video di Faccia da Spot (originale diffidate delle imitazioni dei copioni)..un segno del destino che la prossima puntata sempre in onda su web, Ticino Notizie e tv Libertà 252dtt sia con il casting director dove ho fatto il provino …l’immenso e coscritto Christian Bani …

 

Siamo cresciuti e forse invecchiati insieme come con il mio pizzaiolo di fiducia Francesco che mi ha sempre supportato e incitato …

In un Paese dove posso fare pure vincitore del premio Oscar e nessuno mi conosce …lui mi ha sempre dato fiducia come il Mecenate Luca Benassi ..

Una mia caratteristica è di guardare sempre avanti e mai indietro e continuare a mettere mattoni al mio muro di vita-carriera come mi ha insegnato mia madre e la soddisfazione più grande è di pagare coi fatti quelli che parlano e fanno la voce grossa.

Una serata che mi ha portato indietro agli inizi e ai bei incontri fatti e pure quelli brutti perché ogni situazione ti fa crescere e pure le persone che fanno o cercano o parlano male fanno un pezzo della tua avventura …

Il mio primo spot io non certo un affascinante uomo o figura e sicuramente non un volto di pubblicità forse un bel caratterista !!!!nato forse troppo tardi o presto ma i frutti li ho raccolti …

Il provino me lo ricordo come se fosse oggi con tutti questi grandi e loquaci personaggi …avrei voluto sparire io arrivato con trenino da Trecate alla Global video di Christian Bani una “mecca” per gli aspiranti attori di pubblicità e non solo …

Poi la chiamata, il lavoro e la prima messa in onda !!!ricordo ancora quella donnaccia arrivista che non credeva alle mie parole e mi chiamava “caccia palle …”

Poi dovette tacere quando lo spot iniziò ad andare e passare su tutti i canali free e a pagamento e io sembravo il Re del villaggio anche se a me interessava più la gioia genuina di mia madre e mio papà …

 

Con gli anni ho fatto altre reclamè e pure rubrica sugli spot tv e web ma l’emozione della prima volta non l’ho più assaporata anche se il brivido c’e’ sempre …

Un brivido di piacere che provo sempre anche nelle semplici interviste che faccio per telefono ….

Si , perché mi piace più farle agli altri le interviste …non voglio diventare un regala interviste di cose inventate o ingigantite …

Ma ieri sera con Daila, Francesco, Piero e Andrea e tutti i miei supporter  ho ricalcato tutta la mia storia ….

La cosa più brutta che si può fare ad un uomo e fingere di non vederlo e questo a me non è mai successo perché ho sempre parlato coi numeri e sforzi …

Una cena luculliana caduta proprio tra l’anniversario del mio primo spot da protagonista e l’intervista tra due grandi personaggi molto importanti per la mia costruzione artistica …

Purtroppo è caduta anche nel giorno in cui avevo deciso di fare la dieta…..!beh, pazienza inizierò domani perché è un altro giorno e …la bilancia può aspettare …

L’importante non è essere convinto ma sapere cambiare come il camaleonte ……..mia madre mi diceva fai sempre tutto non si sa mai …tranquilla ieri sera non ho mangiato troppo ma ho apprezzato la festa organizzata dal grande mastro pizzaiolo Francesco per sempre Giò…

 

Massimo Moletti

Articolo precedenteMarcallo con Casone: il mese della prevenzione in collaborazione con Salute Donna Onlus e Salute Uomo Onlus
Articolo successivoAndrea Mancini è il Chief Sales Officer di Sportequipe e ICKX