Il panettone di Andrea Besuschio da Bià ‘approda’ su Striscia la Notizia (VIDEO)

    121

     

    ABBIATEGRASSO – Ulteriore incoronazione per il maestro Andrea Besuschio da Abbiategrasso, che la sera della vigilia di Natale è ‘approdato’ sugli schermi di Striscia la Notizia (e di Canale 5) per spiegare a Paolo Marchi, tra i più celebri critici enogastronomici italiani, la ricetta del panettone che connota la pasticceria di piazza Marconi nata nel 1845. Davvero ‘gustosa’ la chicca dell’incontro tra il nonno di Andrea e il cavalier Motta, avvenuta proprio ad Abbiategrasso.. 

    Vi proponiamo il video e la ricetta di Andrea. Complimenti anche da noi di TN, Maestro!

     

    Andrea Besuschio, della storica Pasticceria Besuschio, è uno dei luoghi in cui è nato il Panettone milanese. Ecco la sua ricetta per farlo in casa secondo la tradizione.

    Ingredienti:

    Pasta Lievitata 1° impasto:
    – 600 g lievito madre
    – 2 kg farina panettone 320w
    – 600 g zucchero
    – 800 g burro
    – 1 l acqua
    – 450 g tuorlo

    Pasta Lievitata 2° Impasto:
    – 500 g farina panettone 320w
    – 750 g tuorlo
    – 600 g zucchero
    – 125 g miele
    – 600 g burro
    – 26 g sale
    – 1037 g uvetta
    – 778 g arancia candita
    – 260 g cedro candito
    – 6 g vaniglia
    – 150 g pasta arancia

    Procedimenti:

    1° Impasto serale:
    Realizzare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero a 20°.
    Mettere in planetaria la farina, il lievito madre, lo sciroppo e la metà dei tuorli.
    Impastare fino ad ottenere la maglia glutinica.
    Ottenuto un impasto con un bel velo, aggiungere il burro morbido, i restanti tuorli e
    continuare ad impastare sino ad arrivare a una massa liscia.
    Riporre l’impasto a lievitare per 12 ore a 28° con 70% di umidità fino a che sia
    triplicato di volume.

    2° Impasto:
    Mettere in tuffante il primo impasto, la farina e far incordare. Aggiungere lo zucchero
    e il miele, successivamente incorporare il sale. Una volta liscio aggiungere il burro
    emulsionato con la vaniglia e la pasta di arancio, inserire i tuorli. A massa omogenea
    incorporare la frutta candita e l’uvetta. Lasciare riposare l’impasto per 40 minuti a
    28°.

    Successivamente porre a lievitare nel pirottino a 30°, 80% di umidità per 5 ore.
    Cuocere a 165° 50/60 minuti.(tempo per panettone da 1 kg )
    Sfornare, capovolgere i panettoni su un telaio e lasciare raffreddare tutta la notte.

    Ecco il link al video:

    https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/il-panettone-di-besuschio-a-striscia_63247.shtml

    Articolo precedenteNaviglio Grande: divieto di navigazione fino al prossimo 10 gennaio
    Articolo successivoIl Sole a Natale: una lettera di Joseph Ratzinger