Cultura/Tempo LiberoNews

Il Magenta Jazz Festival alla sua 22 esima edizione: si scaldano i motori

Domenica pomeriggio si parte con la street parade per le vie del centro cittadino

MAGENTA – La Città di Magenta è ancora una volta protagonista del jazz lombardo con la 22ma edizione del Magenta Jazz Festival. Organizzato dall’Amministrazione Comunale di Magenta con la direzione
artistica della nostra Associazione, il Festival è la rassegna di musica jazz che si è affermata come evento unico nella provincia milanese e in Lombardia per continuità e per livello artistico delle proposte musicali. L’edizione 2019 del Magenta Jazz Festival – strutturato in tre concerti al sabato sera al Teatro Lirico, in una Street Parade di domenica pomeriggio in Piazza Liberazione e vie del centro e con un evento pre-festival in Casa Giacobbe – avrà come riferimento il 50° anniversario del Festival di Woodstock con interessanti panoramiche sulla musica di quegli anni. Domenica 10 novembre, nella prestigiosa sede di Casa Giacobbe in Via 4 Giugno, alle ore 21 ci sarà un evento a ingresso libero col giovanissimo quartetto di Enrico Le Noci che presenterà brani originali dall’Hard Bop degli anni Sessanta alle melodie Blue Note e alle armonie contemporanee.

 

 

Sabato 16 novembre, alle 21 al Teatro Lirico, la grande formazione magentina Maxentia Big Band con la nuova direzione di Eugenia Canale proporrà nel concerto “Back to the Sixties” una selezione
di brani della beat generation degli anni Sessanta. Nel pomeriggio di domenica 17 novembre, la Chicago Dixieland Jazz Band – formazione composta da noti e affermati musicisti italiani che propone classici brani dalla tradizione Dixieland di New Orleans – sarà protagonista della consueta Street Parade in Piazza Liberazione e nelle vie del centro. Il secondo concerto al Teatro Lirico sarà sabato 23 novembre con Andrea Andreoli Quartet in “Woodstock 50”. Composta da giovani jazzisti milanesi la Band porta il pubblico a riscoprire le affinità tra il jazz, il blues e il rock, rivisitando brani dagli anni 70 in poi, con un omaggio ai 50 anni
del Festival di Woodstock. Gran finale sabato 30 novembre al Teatro Lirico con Greta Panettieri in “Non Gioco Più”. La cantante, compositrice e multistrumentista, è una delle voci più autorevoli del panorama italiano e internazionale. Nel concerto rivivono le suggestioni jazz delle canzoni italiane d’autore scritte da
celebri compositori per grandi voci come quella di Mina. I prezzi dei biglietti per i concerti al Teatro Lirico del 16, 23 e 30 novembre sono: ingresso 10 euro, ridotto giovani (fino ai 26 anni) 5 euro. Abbonamento ai tre spettacoli 20 euro, abbonamento ridotto ai tre spettacoli 10 euro. Prevendita presso la biglietteria del Teatro Lirico (tel. 02.97003255) nelle giornate di martedì e giovedì ore 10-12, 17-19 e il sabato ore 10-12. I bigliettisono acquistabili anche online sul portale www.vivaticket.it (con maggiorazione operatore). Magenta, 5 novembre 2019

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi