Il Guado tra i Luoghi del Cuore FAI: votatelo!

214

 

Uno dei luoghi più affascinanti e ricchi di cultura di tutta la Lombardia si può votare sul sito del FAI.

Ecco il link per votare: https://fondoambiente.it/luoghi/cascina-del-guado?ldc

La cascina Guado è qualificata come cascina “storica del territorio Lombardo”, facente parte del patrimonio culturale e paesaggistico rappresentato dai nuclei rurali e dal sistema delle cascine presenti sul territorio della valle del Ticino. Esso è, difatti, indicato tra i beni di rilevanza culturale della Regione Lombardia.

La Cascina del Guado è sita nella depressione morenica della valle del Ticino, in comune di Robecchetto con Induno frazione Malvaglio nei pressi del luogo dove sorgeva il Molino del Guado, risalente ai mulini del Naviglio poi gestiti dall’Ordine degli Umiliati.
Fino agli anni ‘50 vi era Osteria con alloggio. Sia il Molino che l’Osteria finirono demoliti entro quel periodo. Del Molino restano le grandi pietre in granito di fine ‘600 per l’appoggio delle tre “ruote”. Nel 1969, il papà di Francesco Oppi, il noto artista e pubblicitario Daniele Oppi, acquistò il Guado in stato di abbandono e vi compì opere di ristrutturazione e migliorie, rispettando la peculiare tipicità e valorizzando le caratteristiche di pregio storiche ed architettoniche dell’Immobile. Dal 1969 la “ormai celebre Cascina del Guado, è un fervente cenacolo culturale e artistico, volto alla ricerca e all’approfondimento delle nuove forme espressive” (cfr. articolo pubblicato l’1 agosto 2018 sul quotidiano “Il Giorno” dal titolo “L’altra Brera? In riva al Naviglio”).

“Fervono i lavori al Guado. Con grandi sforzi, e più ampia felicità, ho attivato un nuovo periodo di lavori mirati al recupero e ripristino del Guado (che, oltre ad essere un riconosciuto centro culturale di eccellenza, è segnalato tra i beni di rilevanza storica e culturale da Regione Lombardia, oltre che dal FAI). Con amici volontari e ottimi professionisti, abbiamo fatto un lavoro attento e rispettoso della struttura, migliorando e aggiornando gli spazi e le funzioni. Aggiornamenti importanti anche alla darsena del Guado.
Sforzi davvero notevoli con risorse non grandi (ma sane) che provengono in gran parte da interventi culturali condivisi con il territorio e vanno a nutrire ancora la progettualità in questo ambito delicato e importante con un virtuoso ciclo di impegno nella nostra missione.

Cultura, arte e sviluppo della socialità sono i veri pilastri del futuro che immagino. Futuro dove la società ha compreso che non c’è civiltà senza equilibrio sociale e non c’è equilibrio sociale senza solidità culturale. Sì, solidità culturale! Altro che scuole/schiavificio…

Soddisfatti del lavoro svolto, con serena determinazione, procediamo insieme. Recuperare e salvaguardare la memoria è essenziale per poter progettare iniziative che siano innovative e sempre agganciate alla realtà: modelli e prototipi di intervento realizzati attraverso l’impegno e la professionalità degli artisti contemporanei; soggetti enzimatici da troppo tempo emarginati dal consesso decisionale.

Il mondo dell’Arte è importante, gli artisti sono deontologicamente ricchi di capacità di interpretazione della realtà e quindi di abilità nella predisposizione di buone risoluzioni.

D’altronde lo stesso mercato di riferimento ha bisogno urgente di riparlare con il mondo dell’Arte (con i suoi attori principali, in particolare), fittamente e con maggiore serietà.

Ricordo (con grande piacere e soddisfazione) che intanto è in fase di discussione una tesi magistrale sulla storia del Guado e sui nostri primi cinquant’anni. Il lavoro è frutto di una meticolosa ricerca di Marta Rumoro, laureanda in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano che la discuterà con Irene Maria Luisa Piazzoni, Professoressa di Storia della cultura contemporanea e di Storia del giornalismo”.

Francesco Oppi

Articolo precedenteAbbiategrasso, ecco il programma completo di rEstate in città
Articolo successivoVittuone, minoranze all’attacco: Consiglio riconvocato per lunedì 30 (‘causa’ bilancio)