Il G3A Magenta in campo per i cuccioli in cerca di casa a Boffalora sopra Ticino

    71

    MAGENTA – Il G3A Magenta in campo per i cuccioli ritrovati a Boffalora sopra Ticino in una situazione di forte degrado. Ne abbiamo scritto giorni fa nell’articolo  (https://www.ticinonotizie.it/boffalora-sopra-ticino-degrado-viveva-nella-sporcizia-con-13-cani/). (nella foto sotto Enrica Beolchi presidente del G3A Magenta)

    L’Associazione di Volontariato ci ha scritto per farci sapere che dei tredici ‘bau bau’ in cerca di un padrone, otto sono stati ritirati a costo zero per il Comune di Boffalora sopra Ticino dal gruppo che opera da anni, con grande passione ed entusiasmo, nel nostro territorio.

    Per i restanti cinque cani, purtroppo, si sono aperte le porte del canile, con costi a carico della proprietaria degli animali.

     
    Articolo precedenteCassinetta: Alberto Fossati ‘giallista’, domani sera al Polifunzionale
    Articolo successivoAbbiategrasso, incidente lungo la 494: strada chiusa e due feriti