Il FAI in visita nella città di Magenta

    143

    MAGENTA – Domenica pomeriggio la delegazione del FAI Milano Nord Ovest ha fatto visita alla nostra Città, ripercorrendo i luoghi della storica Battaglia del 4 giugno 1859, Casa Giacobbe e il suo museo, l’Ossario e la Basilica di San Martino. Ad accompagnare la delegazione anche il sindaco Chiara Calati e l’assessore Luca Aloi che già nelle scorse settimane avevano ricevuto i referenti del FAI Milano Nord Ovest che avevano mostrato grande interesse per Magenta e la sua storia volendo organizzare il primo di una serie di appuntamenti per i propri iscritti o per chi fosse interessato ad iscriversi.


    Il risultato è stato la presenza di circa cinquanta persone provenienti da tutta l’area a nord di Milano, persone che nella maggior parte dei casi non erano mai state a Magenta e che sono rimaste molto positivamente colpite promettendo di tornare per le celebrazioni del 159° anniversario della Battaglia che si terranno domenica 3 giugno” , commenta il Sindaco Calati che aggiunge “Abbiamo avviato una collaborazione interessante rendendo questi appuntamenti sempre più frequenti: Magenta ha tanto da offrire in termini di attrattività . L’obiettivo è quello di instaurare con il FAI Nazionale, partendo dalle interlocuzioni con quelli della nostra e delle diverse aree intorno a noi, un canale di comunicazione che possa portare ad organizzare insieme giornate di grande richiamo turistico”.

    Articolo precedente‘Vivere la Campagna’, Robecco rimette l’agricoltura al centro della fiera di san Majolo
    Articolo successivoCorbetta, 25 aprile con sorpresa: Ballarini fa pace con l’Anpi