Cultura/Tempo LiberoNews

Il distanziamento sociale spiegato a un Giargiana: Il Milanese Imbruttito e il semaforo comportamentale di Safety Pois insieme per una ripartenza di Milano in sicurezza ma con ironia

I pois rossi, gialli e verdi che aiutano a rispettare il distanziamento sociale si "imbruttiscono" con le espressioni iconiche e le parodie che hanno reso celebre in tutta Italia la pagina Facebook che ironizza sui milanesi

 MILANO – Ora che il lockdown è finito, i milanesi sentono il bisogno irrefrenabile di riprendere a pieno ritmo la loro routine, uscire di casa e tornare a fatturare. E come farlo garantendo il rispetto delle norme di social distancing da parte di tutti coloro che hanno ripreso a muoversi e a ripopolare le strade di Milano?

Dalla nuova collaborazione tra Safety Pois, il semaforo comportamentale brevettato dalla realtà milanese TCommunication con l’obiettivo di mantenere la distanza di sicurezza fra le persone e guidare il loro comportamento, e Il Milanese Imbruttito nasce un’edizione speciale che parla milanese e si rivolge a tutti gli imbruttiti e Giargiana con lo stile dissacrante e fuori dagli schemi che contraddistingue da sempre questo brand.

La pagina Facebook nata nel 2013 e che è riuscita a conquistare oltre un milione e mezzo di fan è ora un vero e proprio brand noto in Italia e nel mondo che, oltre alla pagina, comunica attraversa un sito/blog, profilo Instagram, la produzione sistematica di video con la complicità del Terzo Segreto di Satira, organizzazione di eventi, libri e gadget.

La sinergia tra Safety Pois e Il Milanese Imbruttito è risultata naturale fin da subito grazie alla volontà condivisa di affrontare questa fase 2 in sicurezza ma con il sorriso e senza smettere di divertirsi. Si possono adottare tutte le misure necessarie e rispettare i protocolli senza perdere l’entusiasmo, elemento essenziale per una nuova rinascita.

La segnaletica visiva a pavimento, composta da pois brandizzati di diametro di 40 cm e distanziati 1,50 mt l’uno dall’altro, forma una griglia di distanze di sicurezza che indica gli spostamenti che le persone possono seguire rispettando il distanziamento sociale, da fermi e in movimento, e mostra l’azione consentita: per i milanesi sul verde (che simboleggia via libera al movimento) si cammina spediti perché “Chi va piano non è di Milano“, il giallo permette una “Temporary sosta” mentre il pois rosso indica la possibilità di uno stop prolungato.

“Ora che si torna a respirare aria di libertà, la cautela e la sicurezza devono essere al primo posto perché le norme che guidano questa nuova fase vanno rispettate con attenzione. Grazie a Il Milanese Imbruttito abbiamo trovato un modo ironico e divertente per regalare un sorriso a tutti i milanesi impegnati a seguire le regole. Il mood con cui si vivono le situazioni è fondamentale: Safety Pois sposa in pieno l’approccio positivo e irriverente de Il Milanese Imbruttito” afferma Fabrizio Rametto, CEO di TCommunication e ideatore di Safety Pois.

“Ritornare a frequentare la città con il solito tran tran, gli sbattimenti e il business è, come non mai, importante e necessario. Milano vive anche e soprattutto di questo, le persone e gli ‘imbruttiti’ devono poter riprendersi i propri spazi… a 1,5 metri di distanza. L’intuizione di Fabrizio Rametto e il progetto Safety Pois ci sono sembrati in linea e perfetti per poter utilizzare il linguaggio ‘Imbruttito’ e comunicare delle nuove norme comportamentali” afferma Tommaso Pozza, founder del progetto Milanese Imbruttito.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi