Il Corpo Musicale Ossonese alla parata milanese dei Lions: che orgoglio!

    117

    OSSONA / MILANO – Per la prima volta nella storia dei Lions, la 102^ Convention mondiale 2019 si é tenuta in Italia, 20.000 Lion, da tutto il mondo riuniti a Milano presso la Fiera MiCo di Corso Sempione e come evento clou, la sfilata di tutti i Lion, con divise diverse secondo la nazionalità, con colori diversi secondo il Distretto di appartenenza. Sotto il sole cocente, con quasi 40 gradi all’ombra, la parata delle NAZIONI si è svolta sabato 6 luglio dalle 9 alle 15, con partenza da Porta Venezia ed arrivo in piazza Duomo. Presente anche il Corpo Musicale Ossonese, che ha avuto la straordinaria opportunità di sfilare precedendo la delegazione Lions Clubs dell’OHIO (U.S.A.), che l’ha scelta tra le bande associate ad ANBIMA, (Associazione Nazionale delle Bande Musicali Italiane Autonome), la quale ha collaborato all’organizzazione musicale dell’evento ed a cui il Corpo Musicale Ossonese è iscritta da sempre.

    Tra i brani eseguiti dal Corpo Musicale Ossonese, anche “Fight the team across the field” e “Hang on Sloopy, based on Ohio States Version”, apprezzatissimi dai rappresentanti della delegazione dell’Ohio, che hanno cantato a squarciagola con vivo entusiasmo. I brani sono stati arrangiati per l’occasione dal Maestro Prof. Alberto Ranieri Manzalini.

    Il presidente Gianni Giannotta, racconta di un’esperienza davvero speciale ed unica per i componenti del Corpo Musicale Ossonese, che hanno sfilato contribuendo a portare musica, gioia e colore alla parata delle Nazioni.

     

     

     

     

    Articolo precedenteThe British traditional elegance del campo verde di Wimbledon
    Articolo successivoLegnano, Fratus non si presenta dal PM che pare orientata al giudizio immediato