Il Comitato ‘Salviamo la Brughiera’ ci scrive….

    1457

    Il bilancio dei primi tre mesi di attività del Comitato ambientalista

    MALPENSA CASORATE SEMPIONE –  Il Comitato “SalviAMO al Brughiera”, costituitosi a novembre 2016 a Casorate Sempione con lo scopo di salvaguardare la zona di Parco del Ticino a Nord dell’aeroporto della Malpensa, minacciata dal progetto di collegamento ferroviario Malpensa T2 – Linea RFI del Sempione, ha ormai compiuto il primo trimestre di attività.

     Sono stati mesi di assestamento e di necessaria organizzazione della nostra struttura operativa. Il tempo non ci ha permesso grandi eventi, ma nonostante la stagione inclemente, siamo riusciti a realizzare un incontro in Sala Consiliare a Casorate S., grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale, tre passeggiate in Brughiera, che hanno visto una partecipazione consistente (30/40 persone a passeggiata) e sempre interessata. Molti dei partecipanti ora ci sostengono o hanno aderito al Comitato stesso.

    Abbiamo, inoltre, organizzato anche alcuni Banchetti di Raccolta Firme nei comuni di Casorate S. e Somma L.do, a sostegno della Petizione Popolare di Legambiente Gallarate “Fermiamo il collegamento ferroviario Malpensa – Linea RFI del Sempione”. Grazie a queste occasioni ed al sostegno di moltissime persone, che ringraziamo di cuore, abbiamo raggiunto e superato il primo traguardo che ci eravamo prefissati delle 1000 firme raccolte! Questo primo traguardo ci prospetta futuri grandi risultati e ci sprona a continuare con entusiasmo. Il passaparola, avviatosi durante questi primi mesi, ci ha dato la consapevolezza, che la popolazione non è adeguatamente informata su cosa si sta programmando per il futuro di questo territorio e al tempo stesso carica di valore il nostro impegno, soprattutto proprio per colmare le carenze informative verso i nostri concittadini.

     

    Proprio per questi motivi, stiamo già programmando nuove serate di presentazione del nostro Comitato e delle sue finalità, oltre ad essere il più precisi possibile nei dettagli esecutivi di quest’opera, in base alle documentazioni di cui siamo in possesso e delle ricadute negative che essa inevitabilmente comporterà. Continueremo, anche nei prossimi mesi la Raccolta Firme e cogliamo l’occasione per segnalare che è possibile firmare anche presso gli uffici comunali di Casorate S. e Cardano al C. Con l’arrivo della bella stagione organizzeremo altre passeggiate ed eventi all’aperto.

     

    Per tutte le persone interessate possiamo già comunicare che il prossimo incontro pubblico sarà a Somma Lombardo venerdì 24 Febbraio, alle ore 21:00 presso il salone della Biblioteca (Via Marconi), dove chiunque potrà  partecipare ed intervenire. A questa iniziativa, seguirà una passeggiata in Brughiera Domenica 5 Marzo ed altre iniziative nel mese di marzo.

     

    I lavori e gli impegni del Comitato sono comunque tanti, anche perchè abbiamo in programma di incontrare nei prossimi mesi anche i sindaci del CUV e di Gallarate. Vorremmo riuscire ad ottenere una valutazione sanitaria delle nostre popolazioni che dal nostro punto di vista, è gravemente peggiorata negli ultimi anni, vorremmo poter parlare di riqualificazione, di qualità della vita, di progetti sostenibili, le idee sono tante e il nostro Comitato cercherà di fare al meglio quanto sarà possibile.  Cercheremo sempre di offrire una valutazione obiettiva e oggettiva sui progetti e programmi riservati alla nostra Brughiera, tutti i soci del Comitato, liberi da qualsiasi legame di appartenenza politica e partitica, si adopereranno al meglio per preservare il nostro territorio, per le nostre famiglie e per tutti i cittadini.

     

    malpensa

    Email: salviamolabrughiera@gmail.com

    Blog: http://salviamolabrughiera.blogspot.it/

    Articolo precedenteUn importante riconoscimento per Tecnorete Magenta
    Articolo successivoControllo di vicinato di via Garibaldi, se ne parla questa sera