Il Circolo Sardo protagonista alla Fiera di San Biagio

    60

    MAGENTA – Sardegna protagonista alla tradizionale Fiera di San Biagi che ha aperto i battenti stamane sotto una fitta pioggia. Oggi  il Circolo sardo ha organizzato la tradizionale trippata in collaborazione con il Gruppo Alpini di Magenta, proponendo uno dei dolci tradizionali sardi più famosi: le seadas. Domenica 5 febbraio invece si replica servendo  i malloreddus (gnocchetti sardi con sugo di salsiccia) pecorino selezionato di altà qualità e seadas. I prodotti sono stati appositamente selezionati tra le eccellenze isolane per l’occasione. Prodotti Artinpasta – pasta tipica sarda. L’intero processo di lavorazione che avviene nel laboratorio di Pratosardo a Nuoro è a tutti gli effetti artigianale.  Per offrire la massima tutela al consumatore l’azienda ha chiesto e ottenuto la certificazione per la trasformazione di materie prime biologiche da parte dell’Ente Certificatore Suolo e Salute.  Uno dei piatti tipici della tradizione sarda prodotto nel laboratorio seguendo lo stesso procedimento di preparazione usato in passato. Ingredienti sfoglia seadas: semola di grano duro, farina di grano tenero, strutto, latte e acqua. Ingredienti ripieno all’arancia seadas: formaggio vaccino, scorza d’arancia, sale.  Gnocchetti: pasta secca a base di semola di grano duro e acqua prodotta secondo le ricette tradizionali. Serviti alla campidanese. Pecorino: formaggio di pecora dall’aspetto rustico e dal sapore deciso e csardi2onsistente. Ha una pasta bianca e compatta che deriva da una stagionatura di oltre 90 giorni.

    SanBiagio2017Sito (1)

    Articolo precedente“Officina” VS “Assieme.Ripartiamo”: trova le differenze
    Articolo successivoSei Nazioni di Rugby Under 20: a Legnano questa sera Italia Galles