I Socialisti non muoiono mai: domani Pino Casamento & Cacciatore, il ritorno al fianco di Giuseppe Rescaldina

    91

    MAGENTA –  In occasione di ogni competizione elettorale, rieccoli. Non resistono alla voglia di rimettersi in gioco, di fare valere le loro idee, di issare nuovamente il vessillo con il garofano rosso. E così domani pomeriggio alle 16 nella sede della UIL, nei pressi della storica sede magentina del PSI, Pino Casamento e Antonio Cacciatore, a nome del partito Socialista Italiano, formalizzeranno la loro adesione all’esperienza di ‘Assieme Ripartiamo‘ con la candidatura a sindaco di Giuseppe Rescaldina che commenta soddisfatto: “Il nostro è un esperimento davvero interessante. In una fase storica dove a livello politico tutti si dividono, noi aggreghiamo. Questo è un aspetto positivo”.

    Articolo precedentePeri “Magenta Popolare” e l’affaire Russo: “A casa sua ognuno fa quello che vuole ma…”
    Articolo successivoMagenta e migranti, Invernizzi alla ‘Rete’: accoglienza sì, ma senza imposizioni e con tempi diversi