I ragazzi di Scuola d’Arte il Mosaiko vincono la XX Edizione del Franco Agostino Teatro Festival e sbarcano al Piccolo di Milano

    160

    CORBETTA – E’ cominciato tutto a gennaio, quando un nuovo gruppo di ragazze dai 12 ai 16 anni ha incominciato ad organizzarsi, all’interno della Scuola d’Arte il Mosaiko di Corbetta per affrontare uno dei Festival di Teatro per ragazzi più importanti d’Italia: il Franco Agostino Teatro Festival. Sofia Fioccola, Valentina Peverelli, Chiara Olivieri, Rebecca De Pascalis, Ylenia Fiori, Chiara Perroni, Benedetta Croci, Martina Fraccacreta, Maria Andreotti hanno incominciato a scrivere e mettere in scena, insieme al loro insegnante e regista Alessandro Stellacci, uno spettacolo sul bullismo, vero ed emozionante, che parla ai ragazzi e agli adulti.

     

    Sono andate in scena nella finale di Crema, giovedì 24 maggio 2018, decise a far sentire a tutti la loro voce di adolescenti. E ce l’hanno fatta! Quello che a marzo sembrava un sogno, andare al Piccolo, uno dei teatri più importanti della prosa europea, si è realizzato.

     

    Una delle cose più belle della nostra vittoria” afferma Francesca Magistroni, Presidente dell’Associazione Culturale Il Mosaiko, “è stata ricevere il riconoscimento della Giuria Popolare, un gruppo di 230 ragazzi delle scuole superiori che, dopo aver visto tutti gli spettacoli in concorso, ha votato unanime il nostro spettacolo!”. Segno quindi che le emozioni sono arrivate al pubblico.

    Lo spettacolo verrà ripetuto a Vittuone, presso il Teatro Tresartes, il giorno 17 giugno alle ore 17. E poi al Piccolo di Milano, nella prossima stagione teatrale per ragazzi in programma da ottobre. To “B” or not to “B”, questo il titolo, perché ognuno può scegliere da che parte stare.

    Articolo precedenteRistorante “Da Lucrezia”: è arrivato il menù estivo dell’Alfredo
    Articolo successivoStrepitosa Busto Pallanuoto: la formazione under 11 di mister Giulio Sartorello vince il campionato regionale Fin