I No Tangenziale tornano alla carica: ‘Venerdì 3 tutti a Cassinetta’

    77
    Riceviamo e pubblichiamo l’invito dei comitati No Tangenziale all’incontro del 3 febbraio a Cassinetta
    CASSINETTA – Il giorno 27 gennaio i sindaci del territorio Abbiatense e Magentino sono stati a Roma presso il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. L’ennesimo incontro a Roma dove tutto appare poco  chiaro tranne il tentativo ciclico e ostinato di riproporre un’opera infrastrutturale dannosa per il nostro territorio. La millantata partecipazione, svoltasi a porte chiuse all’interno dei palazzi, ha illuso alcuni abitanti e molti amministratori locali sulla possibilità di cambiare il tracciato della superstrada, il suo senso e la sua necessità piegandolo alle necessità del territorio. Ciò non è avvenuto. Al contrario, l’apertura di questa trattativa sembra può avere un effetto decisivo sull’approvazione dell’opera.
    Non saranno gli incontri con i sindaci nelle stanze chiuse del ministero, le mediazioni dei parlamentari e dei partiti, le bugie dei giornali e  le promesse di un ministro, di un governatore e di qualche assessore a fermare questo devastante progetto infrastrutturale
    NO TANGENZIALE
    notang3
    Articolo precedenteMagenta, morto operaio di 55 anni alla Guala Closures Group
    Articolo successivo‘Il Proust’ di questo mese, con Andrea Rocchitelli