I motel stanno chiudendo. Appello di Ticino Notizie: andate a fare l’amore

    224

     

    Abbiamo appena letto un pezzo preoccupante del bravo collega Fabio Massa,di Affaritaliani.it, che riporta la brutta notizie delle chiusure (in serie) dei motel nel Milanese. Da qui l’appello di Ticino Notizie ai propri lettori: andateci a fare l’amore, contro l’imbarbarimento del sesso virtuale. #Piumotelpertutti

    Sul perché della crisi si potrebbero tirare in ballo sociologi e sessuologi. Addio caro motel: ne falliscono uno dopo l’altro. Forse è il sesso virtuale. Forse la prostituzione adesso si esercita in casa. Forse le coppiette senza casa non possono più permettersi il lusso di un paio d’ore in motel. Tutte ipotesi.

    MOTEL MILANO, FALLISCE IL GUGLIELMOTEL: KO ANCHE IL PARK

    Il fatto è che dopo il Guglielmotel (nome mitico nella bergamasca e non solo), fallisce un’altra “struttura ricettiva” a Cassano d’Adda, nel Milanese. Ovvero quel “Park Hotel-Motel” da 4 stelle, 104 camere, sale riunioni, ristorante e tutto il resto. Insomma, un luogo di lusso. A dirlo è il tribunale di Bergamo, che ha fissato la base d’asta in poco più di otto milioni di euro. Esattamente tanto quanto – come riportava qualche tempo fa MF-Milano Finanza in un articolo a firma Franco Polacco – era stato chiesto per il Guglielmotel di Capriate, vicino al casello dell’autostrada A4.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    “Ad avviare la ricerca di un compratore per il Guglielmotel è stato Giorgio Berta, liquidatore della società proprietaria dell’albergo (4 stelle). Essendo tutt’ora in attività il Guglielmotel, chi si aggiudicherà il cespite prenderà in gestione anche l’attività operativa e il personale (19 dipendenti)”, scriveva Mf. Ora, entro fine gennaio, stessa sorte per il Park Hotel. Forse, davvero sta finendo un’epoca.

    (da www.affaritaliani.it)

     

    Articolo precedente“Trul Junior” scalda i motori per l’undicesima edizione
    Articolo successivoDairis Bertans, un campione del basket a Parabiago