“I M Inter…. I M Back” (VIDEO): un ordinario pomeriggio di festa (nonostante il Covid)

    156

    MILANO –  12 Febbraio 2020, 2 Maggio 2021. Era esattamente da quel Inter Napoli 0-1, semifinale d’andata di Coppa Italia del febbraio 2020, che non ci avvicinavamo allo Stadio Giuseppe Meazza e alla nostra amata Curva Nord che per l’occasione abbiamo ieri, abbiamo potuto vedere solo dall’esterno. Poi, purtroppo, è arrivata la pandemia ed è inutile fermarci a raccontare la triste storia di questi mesi. Ma ieri, c’era uno Scudetto da festeggiare, e al cuore non si comanda. Con tutte le precauzioni del caso, abbiamo inforcato l’auto direzione Milano, così come hanno fatto migliaia di altri tifosi Interisti. Giusto, sbagliato, non ci interessa. In queste ore sta andando in scena il solito squallido teatrino della politica. A noi non piace fare la morale a nessuno. E’ per questo che non andiamo oltre. E riportiamo solo alcune immagini e video di una festa che proseguirà ancora nelle prossime settimane. Sempre con cervello e criterio da chi ne ha. Poi se qualcuno ha sbagliato o ha esagerato, beh, su questo, non serve scomodare le immagini di piazza Duomo, basta farsi un giro nelle nostre piazze in un pomeriggio di sabato, magari con un po’ di sole o nei luoghi della Movida e di imbecilli ne troverete a iosa. Anche fuori dai nostri bar dove non mancano mai gli assembramenti di chi gli “anta”, “anta” li ha superati da un pezzo….. e sono lì tutte le mattine…. Ma si sa l’ondata d’indignazione, soprattutto, quando ci sono di mezzo i tifosi, soprattutto quelli sporchi, cattivi, violenti e ignoranti (che nella vulgata dei benpensanti assurgono all’immaginario dell’ultrà) fa più comodo ed è un po’ come sparare sulla Croce Rossa… Contenti voi. Noi abbiamo visto anche tanta gente normale, famiglie, bambini. Un’ondata di felicità, un ribollire di passione, certamente con eccessi che si potevano evitare (ma questo accade sempre), ma che ci ha fatto riprovare un po’ di normalità. Anche per questo…. GRAZIE INTER, GRAZIE RAGAZZI 

    F.V.

     

     

     

     

     

     

     

    Articolo precedenteCuriosità e nuove professioni: cosa fa, quanto guadagna e come si diventa croupier
    Articolo successivo‘+++ Covid, Milano sul Frecciarossa prenotazioni tamponi gratis per disabili +++