I “Leoni nerazzurri” di Bià vanno anche al “Tardini” nonostante tutto…

    84

    ABBIATEGRASSO/MAGENTA – Bisogna essere interisti nella buona, ma soprattutto, nella cattiva sorte. E’ così nonostante le ultime pietose prestazioni della formazione allenata da mister Spalletti, malgrado una società più impegnata nel mettere i nomi in cinese sulle magliette dei giocatori anziché a risolvere i problemi (numerosi) che abbondano dalle parti di Appiano Gentile,  quelli di Bià (ma non manca mai una buona rappresentanza anche dei Magentini), non mollano di un millimetro. Fervono infatti i preparativi per la trasferta di Parma. Il ‘Tardini’ per la verità non è uno di quei campi particolarmente graditi alla Beneamata dove, anzi, spesso ha subito delle concenti sconfitte. Ma tant’è. L’Inter Club Abbiategrasso nerazzurra sarà regolarmente al suo posto. Ritrovo sabato 9 febbraio alle 15,45 da piazzale Vittorio Veneto a Bià dove alle 16 si partirà alla volta della città ducale. Il costo per pullman e biglietto è di 55 euro. Intanto, l’Inter Club è al lavoro anche per far sentire la propria vicinanza alla squadra in occasione della trasferta di Europa League contro la Rapid Vienna di giovedì 14 febbraio. Per maggiori info e prenotazioni vi consigliamo comunque di partecipare alla riunione del giovedì sera nella sede di via Magenta, 17. 

    Articolo precedenteA Cascinazza di Robecco la commemorazione de “Il Giorno del Ricordo”
    Articolo successivoAbbiategrasso alla Borsa Internazionale del Turismo