Gudo Visconti, test anti Covid salivari nelle scuole

    186

     

    GUDO VISCONTI La piccola comunità di Gudo Visconti, nell’Abbiatense, sperimenterà per la prima volta sul nostro territorio i cosiddetti test salivari anti Covid.

    “Buongiorno, Gudo è entrata nella sperimentazione organizzativa di Ats Milano, finalizzata alla sorveglianza dell’infezione da SARS-CoV- 2 nelle strutture scolastiche. Questa mattina saranno svolti test salivari ai bambini della scuola materna( infanzia). Ai genitori è stata data informativa nei giorni scorsi attraverso i canali in coordinamento con l’istituto Rodari. I test sono su base volontaria e verranno ripetuti il 7 giugno”comunica sulla sua pagina Facebook il sindaco Omar Cirulli.

    I test salivari arrivano nelle scuole proprio a partire da quelle lombarde. Il direttore generale del Welfare di Regione Lombardia, Giovanni Pavesi, ha detto che “è partita una lettera precisa dell’assessore Moratti al Ministero della Salute per chiedere che ci venga formalmente autorizzato l’utilizzo del tampone salivare molecolare su tutto il territorio regionale, dopo la sperimentazione svolta nel Comune di Bollate”. La risposta sarebbe già pervenuta ed è positiva.

    “Questo strumento diagnostico, già in uso in Europa e Stati Uniti – ha detto Moratti, che è stata anche ministro dell’Istruzione con il governo Berlusconi – non comporta la presenza di personale sanitario per la raccolta del campione e pertanto, nella sua estrema semplicità e praticità, si presenta ideale per le scuole”.

    “Il test salivare molecolare – ha tenuto a dire Moratti – non dipendendo da operatori professionali e da luoghi dedicati, consentirebbe di liberare una notevole quantità di risorse attualmente impiegate in personale e logistica come oggi impongono i tamponi”.

     

    Articolo precedenteMagenta, ritorna il teatro: che gioia! E che bello lo spettacolo di Giacomo Poretti al Lirico
    Articolo successivoLa politica (e il marketing) hanno bisogno di un nemico- di Matteo Spigolon