Grandine su Milano, salvata donna bloccata in un sottopasso a Baranzate

    117

     

    MILANO – Un violento nubifragio si e’ abbattuto, intorno alle 9, sulla citta’ di Milano e sull’hinterland metropolitano. A tratti, oltre alla pioggia battente, ha anche grandinato.

    Al momento non si hanno notizie di particolari incidenti o problemi, oltre naturalmente a quelli di chi si trova per strada, a piedi, e che cerca riparo dentro androni e sotto balconate, e di chi, in macchina, per prudenza, si e’ fermato attendendo che spiovesse un po’ per la mancanza di visibilita’.

    Tombini e cantine si sono allagate e molte sono state le chiamate ai Vigili del fuoco e alla Polizia Locale.

    Un’autovettura, alle porte di Milano, e’ rimasta intrappolata all’interno di un sottopasso e la conducente si e’ salvata scappando fuori prima di finire sommersa. E’ accaduto intorno alle 9, quando un violento nubifragio si e’ abbattuto sulla citta’ e sull’hinterland metropolitano.

    A Baranzate, in una via non distante dal carcere di Bollate, l’auto ha imboccato un sottopasso in via Belgiosioso ma e’ rimasta bloccata. La donna, dopo essere uscita dall’abitacolo di fronte alla macchina che non poteva avanzare e all’acqua che saliva, ha chiamato lei stessa i vigili del fuoco. Il 118 ha riferito che non risultano al momento altre richieste di soccorso dovute al maltempo.

     

    Articolo precedenteIl mio mondo #ecobio- Alla scoperta dell’oil pulling, di Cristina Garavaglia
    Articolo successivoA4, da lunedì altre chiusure notturne a Certosa e Sesto