Giustizia: questa mattina l’udienza per la scarcerazione di Pietro Tatarella

    73

    MILANO – E’ stata fissata  per questa mattina  l’udienza davanti al Tribunale del Riesame per Pietro Tatarella,  l’ormai ex consigliere comunale milanese di FI finito in carcere il 7 maggio nel maxi blitz della Dda su un giro di tangenti, appalti e nomine pilotate e finanziamenti illeciti. La difesa del giovane politico azzurro, coi legali Nadia Alecci e Luigi Giuliano, punta ad ottenere la scarcerazione con un ricorso contro una precedente ordinanza del gip Raffaella Mascarino che aveva bocciato a luglio un’istanza di revoca della misura cautelare, presentata dai difensori dopo un interrogatorio dell’arrestato davanti ai pm. Nell’udienza, fissata  la difesa dell’ex consigliere milanese, accusato di associazione per delinquere, corruzione e finanziamento illecito, discutera’ il ricorso contro la decisione del gip e poi i giudici si riserveranno e depositeranno il provvedimento nei prossimi giorni.

    Articolo precedenteMagenta: al ‘Nuovo’ torna il grande cinema con il Re Leone
    Articolo successivoArluno Ndrangheta: arrestato latitante Riitano. Preso ai Giardini Naxos