Giudici (Lega): “I Governatori del Nord pronti a firmare l’accordo, il referendum sull’autonomia sarà rispettato”

168

LOMBARDIA  – Dopo l’incontro tra il Ministro per gli affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini e i governatori delle regioni Lombardia, Veneto, Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna e Toscana per discutere il testo sull’autonomia differenziata,  è intervenuto il Consigliere regionale rhodense della Lega Simone Giudici.

“Finalmente una bella notizia, sono entrate nel vivo le trattative con il Ministro Gelmini per discutere nel merito la Legge delega proposta dal Governo. Un confronto importante che dimostra come il processo per l’autonomia ha ripreso vigore, ed è sostenuto non solo da Lombardia e Veneto”.

“La Lega – prosegue Giudici – ha sempre ritenuto prioritario quello che milioni di lombardi e veneti chiesero con il referendum per l’autonomia nel 2017, ovvero il trasferimento delle competenze dallo Stato centrale alle Regioni per affermare il fondamentale principio della responsabilità. Base sulla quale gli amministratori locali sono chiamati a operare e gestire in modo virtuoso nell’interesse dei territori”.

“Come affermato dal Presidente Fontana, la Lombardia è determinata a entrare nel merito della bozza Gelmini, con la ferma volontà di portare a buon fine le trattative e la norma in Parlamento in autunno. Allo stesso tempo, come Lega, siamo pronti a organizzare convegni informativi sul territorio per informare la cittadinanza su questo lungo percorso per conquistare la nostra giusta e meritata autonomia” conclude Giudici.

Articolo precedenteTrecate: il Comune dona un’auto ai Volontari dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia
Articolo successivoLa bellezza nascosta delle praterie aride: tra Po, Lago Maggiore e Parco del Ticino