NewsTerritorio

Gianluca Sampietro nuovo primario di Chirurgia all’ospedale di Rho

 

RHO – L’ospedale di Rho si arricchisce di un ennesimo luminare, dal 1 marzo sarà operativo anche il nuovo Primario della UO di Chirurgia Generale, specializzato in chirurgia oncologica dell’apparato digerente e malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI), si tratta di Gianluca Sampietro, al momento in servizio all’ospedale Sacco. 50 anni, milanese, sposato e padre di 2 bambini, si è sempre dedicato allo studio delle patologie gastrointestinali in particolare nelle MICI, che comprendono la colite ulcerosa, la malattia di Crohn e le cosiddette “coliti indeterminate”. Primo operatore di oltre 2500 interventi, condotti con le più moderne tecniche di chirurgia mini-invasiva, autore di oltre 70 lavori scientifici pubblicati su prestigiose riviste internazionali, centinaia tra abstracts, capitoli di libri, e relazioni a congressi nazionali e internazionali.
“L’obiettivo è quello di creare un polo multidisciplinare per la gestione dei pazienti dove i primari possano interagire per garantire cure sempre più efficaci – spiega il Direttore Generale, Ida Ramponi – simo molto contenti dell’arrivo del dottor Sampietro grande studioso dell’apparato intestinale”. All’ospedale di Rho si formerà un team multidisciplinare che riunisce i gastroenterologi, gli anatomopatologi, gli oncologi, i radiologi e i chirurghi, al fine di garantire il più alto livello qualitativo per la diagnosi e la cura delle patologie Oncologiche e delle MICI. Il dottor Sampietro dal 2012 è responsabile dell’Unità Semplice di Chirurgia delle MICI, Centro di Riferimento Nazionale per il trattamento delle MICI che riceve oltre il 35% dei pazienti centri esterni sia regionali ed extraregionali.

 

Ha un particolare interesse nella chirurgia laparoscopica avanzata nel campo della Chirurgia Oncologica dell’Apparato Digerente, della Colecisti e delle Vie Biliari e delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (oltre il 75% delle procedure eseguite per via laparoscopica). Il dott Sampietro ha contribuito alla stesura delle Linee Guida Europee collaborando con la European Crohn’s and Colitis Organization, e di quelle Italiane in collaborazione con la Società Italiana di Chirurgia Colo-Rettale per il trattamento chirurgico delle MICI. È professore a contratto dell’Università degli Stuti di Milano dal 2004 dove insegna nella prestigiosa Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale. È docente a contratto anche all’Università degli Studi di Roma-Tor Vergata dove insegna in Master Universitari e Dottorati di Ricerca. Ha organizzato corsi di formazione nazionali ed internazionali ultra-specialistici per chirurghi, coordina e partecipa a numerosi studi collaborativi internazionali, ed è stato recentemente eletto nel Consiglio Direttivo del Gruppo Italiano per lo Studio delle MICI. Ha sempre avuto una costruttiva collaborazione con le associazioni dei pazienti ed è Presidente del Comitato Scientifico dell’associazione di volontariato M.I.Cro. Italia ODV.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi