Territorio

Gestione irrigua: il Consorzio promosso dalle associazioni di categoria

MILANO – Le associazioni di categoria agricola promuovono la gestione irrigua attuata dal Consorzio ETVilloresi durante una stagione rivelatasi particolarmente siccitosa.

Con note inviate all’attenzione del Presidente del Consorzio Alessandro Folli, i Presidenti di Coldiretti Pavia Vilma Pirola, della Confederazione Italiana Agricoltori Pavese Davide Calvi, quelli della Confagricoltura Milano e Lodi Antonio Boselli e della Confagricoltura Pavia Gianfranco Bensi hanno, infatti, espresso valutazioni molto positive sull’oculata ed efficiente conduzione realizzata dal Consorzio durante mesi particolarmente problematici.

Nell’esprimere apprezzamento, le organizzazioni di categoria citate hanno poi ribadito la massima disponibilità ad una fattiva collaborazione in modo da poter contribuire a rendere sempre più efficiente il servizio svolto nei confronti dell’intero comparto agricolo.

Il Presidente Folli si è detto molto soddisfatto: “Il nostro Ente riserva sempre grande attenzione alle esigenze del mondo agricolo soprattutto quando la situazione si presenta difficile come è accaduto negli scorsi mesi. Le Associazioni di categoria agricola sono composte dai nostri agricoltori e ricevere il loro consenso significa per noi avere quello di ogni singolo associato. E’ un segno inequivocabile che stiamo lavorando bene nell’interesse collettivo e questo non può che spronarci a fare sempre meglio”.

L’approvazione rispetto al lavoro svolto dall’Ente, durante una stagione particolarmente difficile, è giunto altresì dal Consorzio Naviglio-Olona, tra i principali utenti di ETVilloresi, con le sue 600 aziende agricole associate.

 

(*comunicato a cura di Ticino Comunicazione, ufficio stampa di Consorzio ETVilloresi)

 

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi