Generazione Billy …l’inizio della pubblicità di massa e Giancarlo Caremoli il più grande agente della Milano da bere

279

Una giornata !!!beh una mattinata … A parlare di pubblicità, provini e spettacolo col più grande agente della Milano da Bere ..

Giancarlo Caremoli mi apre la porta della sua agenzia museo, si perché lui è la storia vivente della Milano dei provini , casting , audizioni e dello spettacolo …

Una biblioteca di ricordi vivente che annovera nelle sue corde e archivi personaggi che hanno fatto la storia della pubblicità e non solo perché tra le sue competenze e consigli sono passati personaggi che hanno sfondato nel mondo dello spettacolo.

Ha iniziato negli anni settanta quando questo lavoro era poco conosciuto e i canali erano solo quelli Rai ma nella città che non dorme mai pullulavano le produzioni cinematografiche e sceneggiati

Lui è stato il primo a capire che questo ambiente era destinato ad esplodere perché c’erano i germogli e i frutti sarebbero stati assai  in un breve futuro …

Con il finire del decennio caldo e l’inizio degli anni colorati il settore cinematografico milanese era sempre florido ma venne aggiunto anche il settore della cinematografia d’impresa che prima era solo relegata in caroselli, foto e manifesti pubblicitari destinati ai muri e riviste …

Gli spot anni 80 erano molto recitati e caratteristici con sempre un ritornello e servivano delle facce non più solo le perfette da fotoromanzo o copertina ma anche di tutti i giorni ..

Lui ha sempre creduto anche nei così detti caratteri dello spettacolo prestati alla pubblicità come Enzo de Toma famosissimo per essere presente in molti film della commedia simpatica italiana ...tra tutti i film fatti sempre con piccoli ma caratteristici ruoli …la parte del compagno di ospedale di Renato Pozzetto nel “Ragazzo di campagna e la famosissima pubblicità del famoso pennello …

Un rosario di ricordi ma anche di prospettive future perché il Signor Caremoli ha già capito che il futuro sarà sempre più sul web e sempre più veloce …

Infatti ha un profilo Facebook dove è molto presente e prepara sempre nuovi progetti di teatro , corsi di recitazione per dare una mano a tutti i giovani e meno giovani che vogliono intraprendere la carriera …

 

Una cosa ci tiene a dirla che specialmente nella pubblicità una possibilità può accadere a tutti ma bisogna essere preparati , fare studi e non guardare mai l’orologio perché non è un lavoro leggero e restare sempre svegli per essere pronti per il proprio momento …

In questa mattinata dove mi ritrovo bambino pensando a tutta la pubblicità e tv che ho visto e con lo sguardo al telefonino moderno che è il futuro mi ritrovo un altro grande personaggio della Milano patinata …Donato Veneri che mi ha accompagnato in questo magnifico viaggio di ricordi e foto …perché Donato è uno dei fotografi più storici della città di San Ambrogio e da lui sono passati tutti da Vip per le riviste a giovani di belle speranze e ambizioni …

La bellezza di questa giornata oltre all’intervista in esclusiva per la mia nuova trasmissione Ducadisaronno show è l’energia , l’ottimismo e la voglia di guardare sempre avanti e di sentirsi sempre in corsa di un uomo come Giancarlo che ha fatto la storia dell’agenzie di spettacolo milanese …e della cinematografia d’impresa …

 

Quanti dei suoi assistiti abbiamo visto in tv ed ora su smartphone e computer e prima su giornali e manifesti …ma lui ha ancora la voglia di scoprire nuovi grandi personaggi …

La magia dei 30 secondi dello spot non si è mai persa e l’emozione di varcare la porta ed entrare in un mondo nuovo così diverso dal paesello o circolino fa ancora venire la pelle d’oca …

La gioia e l’emozione dei primi casting e la rabbia per le prime delusioni e la gioia immensa dei primi successi o lavori mi sono passati tutti davanti in una mattinata ..

Sul suo profilo facebook Giancarlo Caremoli potete trovare una Bibbia per gli artisti e ricordi di momenti magici e un numero consistente di artisti che hanno sfondato e altri che hanno dato il loro contributo a cinema , pubblicità, musica e ogni forma di arte …

Un uomo che ha iniziato quando le agenzie di moda e attori non riempivano neppure le dita di una mano ed è ancora in pista oggi quando nel frattempo sono spuntate 20 agenzie e un esercito di aspiranti attori e comparse …

Un uomo che ha iniziato con il telefono senza neanche segreteria e le foto le portava il pony express alle produzioni ed è ancora fiducioso oggi che le foto vanno su mail e whatsApp e telegram ….

Il suo inizio è stato quando il casting era un evento in presenza e basta e da buoni consigli ancora oggi dove il provino lo mandi con smartphone da casa …il video provino fai da te …

Un uomo che non vive di ricordi ma evoca i ricordi ma è fiducioso del futuro e curioso dei nuovi mezzi ..un eterno ragazzo innamorato del suo lavoro e passione che è un peccato arrivare alla conclusione della visita nel suo ufficio …

Il lavoro e lo studio pagano sempre uniti alla serietà e professionalità ..per me parole che devo ripeter mi ogni giorno per lui uno stile di vita ed di agente che va avanti da più di 50 anni …

Questa mia puntata di generazione Billy  vi presenta non solo un uomo , un agente , un agenzia ma un modo di fare il proprio lavoro con classe e maestria ..

 

Un grande ringraziamento a Donato Veneri che mi ha fatto da regista e consigliere in questa giornata d’intervista e di aneddoti analogici e digitali su un mondo che molti vedono come tutto oro o tutto nero o farabolano …senza magari sapere e conoscere …

Lontani sono i tempi in cui le agenzie erano viste strane e dove gli aspiranti attori -modelli entravano paurosi e spaventati oggi entrano più consapevoli e convinti …

Una ruota che gira i primi sono sempre quelli che prendono il più brutto e più bello ..soprattutto quelli come me che non avevano nessuno in cui fare affidamento e chiedere consiglio …perché tra i cazzari di paese andavi con un dubbio tornavi con venti …

L’emozione della prima volta l’ho rivissuta ancora varcando quella porta a vedere quell’uomo simpatico e gentile che ancora oggi continua a essere l’agente per antonomasia …il decano di quelli di Milano e non solo ….nella sua agenzia sono arrivati da tutta l’Italia …

Chiudiamo qui una bella mattinata di ricordi e di grandi speranze e concretezze …peccato mancava solo un bel Billy da bere …ma non si può vivere di ricordi …come direbbe il buon Giancarlo …

Sempre con lo sguardo rivolto al futuro ma con un bel sorriso sul passato …

Questo è il Caremoli. 

 

Massimo Moletti

 

Articolo precedente+++ Incidenti stradali: scontro sulla provinciale per Milano, un morto a San Martino di Trecate ++++
Articolo successivoNella notte altri due scontri nel Novarese: muore un 18 enne, un ferito grave a Oleggio