NewsPolitica

Gelli regala “cinquanta scatti d’autore” a Rondena e al PD

Variazione di bilancio: tutti i numeri che arriveranno in aula questa sera

MAGENTA – Introducendo la Variazione di bilancio che questa sera va in aula, il vice sindaco Simone Gelli ha esordito così: “A Natale siamo tutti più buoni. Perciò ho deciso di fare un regalo al nuovo segretario del PD Rondena: ho collezionato 50 scatti d’autore su come erano le periferie all’epoca della Giunta di Marco Invernizzi.

 

 

A partire dalle condizioni pietose in cui si trovava la pista ciclabile per Pontenuovo: una cosa che ho condannato più volte quando sedevo tra i banchi della minoranza”. La Variazione di bilancio “quadra” a 797 mila euro.

Tra gli aspetti più interessanti, accanto al capitolo opere pubbliche, ci sono i 7 mila euro in più per il trasporto pubblico. “Nel complesso – ha spiegato Gelli – quindi, andiamo a stanziare per la nostra partecipata ATS 140 mila euro”. Questo consentirà al Comune di programmare nel pomeriggio una corsa in più in rientro sia su Ponte Nuovo, sia Ponte Vecchio. Sempre a riguardo di ATS il vice sindaco ha sottolineato: “Da parte nostra c’è una strategia precisa. Tant’è che ATS è stata completamente risanata e si trova oggi a chiudere un bilancio con un + 18 mila euro”. In questa prospettiva si colloca anche l’impegno del Comune a sottoscrivere contratti pluriennali. “E’ un modo per dare maggiore stabilità all’azienda”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra le altre ‘voci sensibili’ della variazione di bilancio spiccano: + 3.500 euro per la segnaletica come Polizia locale, 1.700 euro da Regione Lombardia per le operazioni #Smart. L’assessore Gelli ha poi ricordato i maggiori introiti che arriveranno al Comune dalla Regione per gli asili nido e perciò con la possibilità di garantire maggiori esenzioni ai cittadini, infine, il Fondo Contrasto Povertà che come piani di zona del Magentino complessivamente ha a disposizione 366 mila euro. “E’ stato un anno impegnativo – ha concluso Gelli – però, dopo aver messo in sicurezza le casse del Comune, abbiamo posto i presupposti per un rilancio dell’Amministrazione”. In chiosa, a proposito di “risorse fresche” il sindaco Calati ha ricordato il “capitolo sponsorizzazioni”. “In un anno siamo arrivati a 37 mila euro. Questo per noi è un segnale di fiducia importante. Significa che ci sono aziende ed imprenditori che hanno ancora a cuore la nostra città e agiscono un’ottica di responsabilità sociale”.

F.V.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi