ITALPRESS

G7, Draghi “Con la Cina cooperazione ma franchezza”

ROMA (ITALPRESS) – “Quale atteggiamento deve avere il G7 nei confronti della Cina e in generale di tutte le autocrazie, che usano la disinformazione, i social media, fermano gli aerei in volo, rapiscono, uccidono, non rispettano i diritti umani, usano il lavoro forzato”. Questo, ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, il tema principale del G7: “Tutti questi temi di risentimento verso le autocrazie sono stati toccati e condivisi – ha aggiunto – Per questo è stato un vertice realistico: c’era contentezza per l’economia ma non si sono persi di vista i problemi”. Con la Cina, ha detto Draghi, l’atteggiamento deve essere di “cooperazione, competizione e franchezza”. “Si è parlato di divisioni tra il presidente americano e l’Italia e la Germania – ha detto Draghi – Il comunicato riflette perfettamente la posizione nostra in particolare rispetto alla Cina”, ossia “cooperare ma essere franchi sulle cose che non condividiamo e accettiamo”. “Con Biden il colloquio e’ andato molto molto bene – ha spiegato Draghi – c’e’ stata ampia disponibilita’ per collaborare in un rapporto antico che andava richiamato. Poi abbiamo parlato delle varie parti del mondo in cui la collaborazione e il ruolo del Stati Uniti nelle Nazioni Unite devono avere come nel nord Africa. E’ stato un piacevole rientro”.
(ITALPRESS).

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi